[ztopmcr.htm]
Pagina pubblicata tra il 1995 e il 2013
Le informazioni potrebbero non essere più valide
Documenti e testi normativi non sono aggiornati

Firma digitale

Emendamenti in libertà: se l'autista autentica...

18.12.05

 
Questo comma del maxi-emendamento alla legge finanziaria per il 2006 incide sulle norme del DLgv 82/05 (codice dell'amministrazione digitale), vanificando la natura stessa del codice come "testo unico" sulla materia. Inoltre introduce una strana "anomalia" nell'ordinamento, perché fino a oggi l'autenticazione delle copie dei documenti era riservata ai "pubblici ufficiali autorizzati", cioè ai notai e ad altri soggetti ben identificati (segretari comunali, ecc.). Ora qualsiasi "incaricato di pubblico servizio", come l'autista di un mezzo pubblico o un postino può "assicurare" la conformità di un documento.
E lasciamo stare i "beni e servizi informatici e telematici che assicurino l'integrità del messaggio", l'ente che "presidia" il processo e altre amenità...

51. Al fine di semplificare le procedure amministrative delle pubbliche amministrazioni, le stesse possono, nell'ambito delle risorse disponibili e senza nuovi o maggiori oneri a carico del bilancio dello Stato, stipulare convenzioni con soggetti pubblici e privati per il trasferimento su supporto informatico degli invii di corrispondenza da e per le pubbliche amministrazioni. A tale fine le pubbliche amministrazioni si avvalgono di beni e servizi informatici e telematici che assicurino l'integrità del messaggio nella fase di trasmissione informatica attraverso la certificazione tramite firma digitale o altri strumenti tecnologici che garantiscano l'integrità legale del contenuto, la marca temporale e l'identità dell'ente certificatore che presidia il processo. Il concessionario del servizio postale universale ha facoltà di dematerializzare, nel rispetto delle vigenti regole tecniche, anche i documenti cartacei attestanti i pagamenti in conto corrente: a tale fine individua i dirigenti preposti alla certificazione di conformità del documento informatico riproduttivo del documento originale cartaceo. Le copie su supporto cartaceo, generate mediante l'impiego di mezzi informatici, sostituiscono ad ogni effetto di legge l'originale da cui sono tratte se la conformità all'originale è assicurata da pubblico ufficiale o incaricato di pubblico servizio.

 

Inizio pagina  Indice della sezione  Prima pagina © InterLex 2005 Informazioni sul copyright