Pagina pubblicata tra il 1995 e il 2013
Le informazioni potrebbero non essere più valide
Documenti e testi normativi non sono aggiornati

 

 Pubblica amministrazione e open source

"Soggezione informatica dello Stato italiano alla Microsoft"

Le adesioni alla lettera aperta - 27.11.2000

Superate le duemila adesioni, chiudiamo le sottoscrizioni. Nei prossimi giorni la lettera sarà consegnata  ai destinatari, con l'elenco delle firme. 
Un sincero ringraziamento a quanti hanno contribuito al successo  di questa prima fase dell'iniziativa.

NOTA. I nominativi mancanti sono stati cancellati su richiesta degli interessati 
Ultimo aggiornamento 13.05.15

  1. Giancarlo Fornari, dirigente pubblico, Roma
  2. Antonio Scaglione, consulente editoriale, Roma
  3. Enrico Maccarone, notaio, Palermo
  4. Manlio Cammarata, giornalista, Roma,
  5. Marco Calvo, consulente, Roma
  6. Serena Ambroso, docente, Università di Roma 3, Roma
  7. Piero Luisi, consulente e-government, Bologna
  8. Carlo Mezzetti, libero professionista, Roma
  9. Marcella Marini, impiegata, Roma
  10. Paolo Subioli, consulente e-government, Roma
  11. Raffaele Meo, docente, Politecnico di Torino, Torino
  12. Salvatore Tutino, dirigente pubblico, Roma
  13. Andrea Monti, avvocato, Roma - Pescara
  14. Carlo Rienzi, presidente CODACONS, Roma
  15. Fernando di Nicola, dirigente pubblico, Roma
  16. Daniele Coliva, avvocato, Bologna
  17. Giancarlo Livraghi, scrittore, Milano
  18. Vincenzo Venitucci, avvocato, Roma
  19. Nicoletta Zingarelli, Roma
  20. Matteo Remonti
  21. Luigi Zezza, avvocato, Milano
  22. Marco Maria Foschi, impiegato, Milano
  23. Pierpaolo Pignoli, imprenditore, Parma
  24. Carmelo Giurdanella, avvocato, Catania
  25. Federico Santi, consulente, Roma
  26. Alberto Colombini, - dottore commercialista, Brescia
  27. Massimo Balestieri, consulente informatico, Pesaro
  28. Giovanni Pagano , amministratore ISP, Torino
  29. Carlo Daffara, European Working Group on Free Software
  30. Felice Claudio Dursi, impiegato, Milano
  31. Marco Tanini, avvocato, Firenze
  32. Andrea Verzocchi, consulente, Roma
  33. Mario Umberto Morini, avvocato, Roma - Milano
  34. Nicola Furini, bancario, Padova
  35. Carlotta Pacces, avvocato, Milano
  36. Luca de Grazia , avvocato, Frosinone - Roma - Milano
  37. Paolo Lapponi, biologo, Croce Rossa Italiana, Roma
  38. Luca Capozzi, IT Professional, Napoli
  39. Roberto Odoardi, IT Manager, Milano
  40. Giovanni Susca, dott. in scienze dell'informazione, Turi (BA)
  41. Cristian Perrella, studente universitario, Pescara
  42. Flavio Fellah,amministratore PowerLink, Milano
  43. Bruno Cocchioni, coord. integr. sistemi, Roma
  44. Francesco Stallone, avvocato, Palermo
  45. Sergio Cavedon imprenditore informatico
  46. Matteo Mariani, funzionario dello Stato, Roma
  47. Roberto Taglioretti, imprenditore, Fagnano Olona (VA)
  48. Piero Casciani, funzionario pubblico, Roma
  49. Sergio Vannozzi, Ministero finanze, Roma
  50. Gian Paolo Coppola, avvocato, Milano
  51. Carlo Piana, avvocato, Milano
  52. Davide Bacarella, consulente telematico, Prato
  53. Fernanda Scaramella, Roma
  54. Daniele Medri, presidente Associazione Culturale ErLUG (Emilia Romagna Linux User Group)
  55. Federico Micali, Studio Legale Associato Media
  56. Marco Milita, ferroviere, Roma
  57. Antonio Gallo, developer, Cellole (CE)
  58. Maurizio Leone, avvocato, Milano
  59. Giovanni Chiola, professore ordinario di informatica, Università di Genova
  60. Carlo Vaccari, tecnologo Istat, Roma
  61. Eugenio Moggi, prof., DISI, Università di Genova
  62. Maurizio Pirazzini, funzionario pubblico, Ferrara
  63. Paola Magillo, ricercatrice universitaria, Genova
  64. Giorgio Valentini, studente di dottorato, DISI - Università di Genova
  65. Gaetano Parlavecchia, consulente, Bari
  66. Giovanni Grandesso, libero professionista informatico, Vicenza
  67. Lucio Golino, CODACONS
  68. Riccardo Signorotto, consulente informatico, Varallo (VC)
  69. Maurizio Buccarella, avvocato, Lecce
  70. Mauro Di Giacomo, ricercatore, Roma
  71. Mauro Mazzieri, consigliere comunale, Chiaravalle (AN)
  72. Andrea Guido Sommaruga, ingegnere
  73. Antonella Beccaria, giornalista, Bologna
  74. Evelina Pascariello, avvocato, Lecce
  75. Sergio Pillon, medico, responsabile telemedicina Programma nazionale di ricerche in Antartide
  76. Gianna Belle', Ph.D. in informatica, Treviso
  77. Davide Saccon, information technology, Banca IMI - Milano
  78. Franco Mauroner, funzionario area informatica Comune di Trezzano Sul Naviglio
  79. Valentino Miazzo, laureando in ingegneria informatica
  80. Giuseppe Rosolini, professore di logica matematica, Università di Genova
  81. Fabio Berutti, ingegnere, Milano
  82. Mario Schina
  83. Igor Pesando, ricercatore, dip. di fisica teorica, Università di Torino
  84. Lino Mastrodomenico, studente universitario, Torino
  85. Ermelinda Belfiore, pensionata, Torino
  86. Carlo Strozzi, consulente informatico, Piacenza
  87. Fabrizio Fassio, presidente Cooperativa T6
  88. Alessandro Andretta,ricercatore, il dipartimento di matematica, Università di Torino
  89. Luca Di Gaspero, dottorando di ricerca, Udine
  90. Marino Miculan, ricercatore, dipartimento di matematica e informatica, Università di Udine
  91. Mauro Emili, internet strategist and project manager, Roma
  92. Paolo Barbieri, giornalista, Roma
  93. Andrea Gnesutta, consulente informatico, Milano
  94. Roberto Scognamillo, impiegato, Verona
  95. Nicola Clemente, impiegato, Teramo
  96. Ennio Falconi, impiegato, Teramo
  97. Michele Protano, impiegato, Teramo
  98. Mariangiola Dezani-Ciancaglini, dipartimento di informatica, Università di Torino
  99. Alessandro Riva, IT consultant, Etnoteam, Milano
  100. Filadelfo Curcio, segretario comunale, Cigliano (VC)
  101. Fabio Celommi, avvocato, Roseto degli Abruzzi (TE)
  102. Patrizia Capecci, avvocato, Roseto degli Abruzzi (TE)
  103. Silvio Valentini, professore associato di logica matematica, Università di Padova
  104. Reinhard E. Voglmaier
  105. Camillo Bongiovanni, imprenditore, Torino
  106. Stefano Mattei , ragioniere, Milano
  107. Maria Chiara Pievatolo, ricercatrice, Pisa
  108. Ornella Rocca, ragioniera, Milano
  109. Christian Celona, dipendente comunale, Milano
  110. Settimo Termini, professore ordinario di cibernetica, Università di Palermo
  111. Mariarosa Re, docente Università di Pavia
  112. Mirko Gasperotti
  113. Giovanni Sambin, professore ordinario di logica matematica, Università di Padova
  114. Uberto Barbini, programmatore, Milano
  115. Claudio Succa, Pertel srl, Torino
  116. Stefano Tagliaferri, office automation manager, Roma
  117. Marco Danesi, tecnico informatico, Roma
  118. Giovanni Piccinni, analista programmatore, Trani (BA)
  119. Angelo Barbara, ingegnere, Stezzano (BG)
  120. Michele Spighi, studente universitario, Firenze
  121. Giuseppe Caravita
  122. Alessandro Gori, consulente, programmatore, Prato
  123. Paolo Palazzi, dipartimento di scienze economiche
  124. Angelo Romano
  125. Pasquale Russo, amministratore delegato eWorks SpA
  126. Piersante Sestini, ricercatore universitario, Siena
  127. Ugo Bondi
  128. Giorgio Mantovani, ingegnere
  129. Sergio Rabellino, Department of Computer Science, Università di Torino
  130. Paolo Tramannoni, libero professionista, musicista e scrittore, Porto Recanati (MC)
  131. Luca Nardin , impiegato pubblico, web master, Faver (TN)
  132. Antonio Gammarota, avvocato, Bologna
  133. Francesco Soro, avvocato, Roma
  134. Pino Contini, ingegnere informatico, consulente su nuove tecnologie e internet, Matera
  135. Marcello Missiroli, Modena
  136. Alberto Giusti, ingegnere, Alfa Agency, Torino
  137. Marco Sforzi, avvocato, Bologna
  138. Jimmy P. Renzi, grafico web, Rieti
  139. Giorgio Zoppi
  140. Gianluca Ryo Trimarchi, Linux Users Group, Trieste
  141. Giovanni Panti, ricercatore universitario, Udine
  142. Massimo Morone, dirigente Codacons Benevento
  143. Marco Rotondi
  144. Michele Debandi, libero professionista e laureando in ingegneria al Politecnico di Torino
  145. Flavio Fillini, insegnante
  146. Pietro Canevarolo
  147. Giuseppe Piazzolla, impiegato, Ancona
  148. Alessandro Carini
  149. Elena Zucca
  150. Luca Mainardi, operaio, Sasso Marconi, (BO)
  151. Stefano Sutti, avvocato, IACT Italia (International Alliance for Compatible Technology),Milano
  152. ...
  153. Roberto Picchiottino, insegnante, Courmayeur - Valle d'Aosta
  154. Debora Giacobbe, consulente legale IT, Milano
  155. Roberto Mascolo, responsabile amministrativo, La Spezia
  156. Antonio Tasso, studente, Udine
  157. Maurizio Merlo, impiegato, Grignasco (NO)
  158. Paolo di Monte, studente, Udine
  159. Corrado Bove, odontotecnico, Luco dei Marsi (AQ)
  160. Roberto Crosta - funzionario pubblico - Padova
  161. Angelo Ferraio, architetto, Busto Arsizio (VA)
  162. Silvano Di Carlo, impiegato, Roma
  163. Francesco Poli, studente universitario, Firenze
  164. Giorgio Orsi, IT reseller, Bologna
  165. Marco Vitale, economista d'impresa, Milano
  166. Alessandro Poerio, dirigente, Teramo
  167. Fabio Panzavolta, laureando in scienze dell'Informazione, Forlì
  168. Franco Scandolera
  169. Federico Penco, laureando in giurisprudenza
  170. Claudio Umana
  171. Luciano Gottardi, dottorando, Leiden , The Netherland
  172. Francesco De Falco, studente, Nola (NA)
  173. Matteo Cristani, ricercatore di informatica, Università di Verona
  174. Sandro Porrazzini, consulente informatico, Terni
  175. Francesca Salvati, giurista d'impresa, Torino
  176. Alessandro Dondero, avvocato, Genova
  177. Paolo Del Romano, Francavilla al Mare (CH)
  178. Giovanni Calderoni, consulente informatico, Roma
  179. Alberto Marcone, professore associato, dip. di matematica e informatica. Università di Udine
  180. Paolo Baliani, avvocato, Trevi (PG) 
  181. Roberto Robuschi, analista/programmatore, Parma
  182. Francesco Mondora, system architect
  183. Sandro Chierici, programmatore, Parma
  184. Stefano Silvestrini, responsabile CED, Bassano del Grappa (VI)
  185. Giovanni Pagni, ingegnere, Firenze
  186. Pierluigi Maori, socio fondatore Brainworkers
  187. Daniele Rosset, ingegnere, San Vito al Tagliamento (PN)
  188. Michele Finelli, consulente IT, Bologna
  189. Cristina Campanini, web developer, Parma
  190. Luigi Fazzo, avvocato, Milano
  191. Luca Milia; funzionario analista informatico, amministrazione provinciale di Cagliari
  192. Giuseppe Picciano, consulente informatico
  193. Alessandra Barducci, farmacista dirigente S.S.N., Roma
  194. Giuseppe Nicolosi, studioso, Roma
  195. Marco Gastreghini, impiegato, Roma
  196. Fabio de Luigi, resp. informatico azienda pubblica, Ferrara
  197. Mauro Caddeo, studente Università di Cagliari, Sardara (CA)
  198. Matteo H. Studente, Belluno
  199. Luca Vaghi, operaio, Milano
  200. Silvio di Giacinto, consulente, Ancona
  201. Andrea De Martino, impiegato, La Spezia
  202. Luciana Faltoni, laureanda in giurisprudenza, Arezzo
  203. David Avanzini, studente, Genova
  204. Marco Nogara, studente Mandello del Lario (LC)
  205. Nicola Larosa, servizi Internet, Colleferro (RM)
  206. Paolo Pedaletti, studente, Como
  207. Lucio Benincasa, avvocato e docente di discipline giuridiche ed economiche, Como
  208. Federico Pomi, studente universitario, programmatore ed amministratore di reti, Milano
  209. Guido Tassera, commerciante, Trento
  210. Giuliano Grandin, insegnante, Musile di Piave (VE)
  211. Arialdo Martini, studente universitario, Pistoia
  212. Claudio Lanconelli
  213. Massimiliano Belletti, consulente informatico, Cesena (FC)
  214. Sandro Gorini, catalogatore libri al computer
  215. Paola Alberti, professoressa di matematica
  216. Giuseppe C. Ruta, ricercatore universitario
  217. Marco Vianello, docente universitario, Padova
  218. Giovanna Zarri, docente universitaria
  219. Luciano Zanin, imprenditore, Breda di Piave (TV)
  220. Alessandro Casadei
  221. Alessio Tomasino, studente, Novara
  222. Marco Capra
  223. Lucio della Valle, consulente IT, Napoli
  224. Michele Kirchner, ITC - irst, Trento
  225. Gabriele Floria, libero professionista
  226. Federico Mattia Fogli, grafico web
  227. Davide Manzoni, programmatore, Ravenna
  228. Yuri Dario, ingegnere libero professionista, Conegliano (TV)
  229. Paolo Miserini, consulente informatico, Roma
  230. Denis Grilli, programmatore e sistemista
  231. Luca Mor, tecnico e studente universitatio di informatica
  232. Davide Pierro, web developer, Forlì
  233. Dennis Milani, consulente informatico, libero professionista, Venezia
  234. Massimiliano Cagni, impiegato, Castel S. Giovanni (PC)
  235. Fulvio Iannaco, docente Liceo Classico Michelangiolo, Firenze
  236. Francesco Fondelli, collaboratore universitario, Pisa
  237. Simone Sarzano, programmatore, Casale Monferrato
  238. Antonio Sarubbi, collaboratore informatico presidenza facoltà di farmacia, Università di Parma
  239. Federico Clonfero, product manager
  240. Massimo Luin, sistemista, Trieste
  241. Igor Barsanti, consulente informatico, Viareggio (LU)
  242. Attilio Scala, studente d'ingegneria dei materiali, Cimitile (NA)
  243. Martino Bana, programmatore, Milano
  244. Diego Montaldo
  245. Marco Cantù, autore di testi informatici, Piacenza
  246. Andrea Luciano, software engineer, Bergamo
  247. Stefano Zamprogno, orologiaio, Montebelluna (TV)
  248. Domenico Viggiani, Cosenza
  249. Luca Vernini, programmatore, Modena
  250. Luca Cappelletti, information technologist, Roma
  251. Flavio Spada, amministratore di rete, Vimercate
  252. Fabio Invernizzi, consulete informatico, Milano
  253. Enrico Donelli, programmatore web, Rezzato (BS)
  254. Giorgio Locati, consulente web - Concorezzo (MI)
  255. Luca De Carli, tecnico informatico, Milano
  256. Paolo Perego, studente di informatica, Università degli studi di Milano
  257. Nico Tranquilli, system administrator, Bologna
  258. Fabio Ferrua, amministratore Emax Informatica, San Bartolomeo al Mare (IM)
  259. Romano Romano, system & network administrator
  260. Maria Serena Piccioni, e-learning designer, Milano
  261. Paolo Pinna, dottorando in biochimica e biotecnologie, Università di Sassari
  262. Argentino Trombin, tecnico informatico
  263. Alessandro Franzì, imprenditore, Fagnano Olona (VA)
  264. Alessandro Zarrilli, studente di informatica, Poggibonsi (SI)
  265. Livio Valdemarin, da più di vent'anni operatore nel settore dell'informatica
  266. Mattia Saccotelli, studente ing. delle telecomunicazioni, Rosta (TO)
  267. Fabio Fioravanti, dottorando in informatica, Folignano (AP) - Roma
  268. Filippo Rinaldi, Roma
  269. Aristide Guidotti, responsabile EDP, Bologna
  270. Yuri Bongiorno, studente universitario, Brignano Gera d'Adda (BG)
  271. Marco Prandini, Ph.D. ingegeria informatica, Bologna
  272. Stefano Bini
  273. Marco Manetti, consulente area progetti società dell'Informazione, Bologna
  274. Marco Innocenti, CINECA, Casalecchio di Reno (BO)
  275. Marco Conti
  276. Mirco Spaziani , consulente informatico, Roma
  277. Andrea Selleri, ingegnere, Cuneo
  278. Simone Piunno, software architect, Ferrara
  279. Roberto Foglietta, studente, Genova
  280. Nicola Simeoni, consulente IT, Milano
  281. Gerardo Lo Tito, webmaster, Marconia (MT)
  282. Luca Marchetti, dirigente, D-Sign s.r.l., Bologna
  283. Domenico Galimberti, ingegnere, Robecchetto (MI)
  284. Massimo Moretti , webmaster, Bologna
  285. Christian Dodaro, analista programmatore, Cosenza
  286. Claudio Bizzarri, dip. elettronica e telecomunicazioni, facoltà di ingegneria, Università di Firenze
  287. Corrado Summa, consulente informatico, Milano
  288. Alessandro Bonetti, Imprenditore, Bologna
  289. Alessandro Marzini
  290. Vito Carnazza, geometra, Misterbianco (CT)
  291. Massimo Bellucci, analista programmatore, Firenze
  292. Francesco Potortì, researcher, area della ricerca CNR - CNUCE,  Ghezzano, (PI)
  293. Denis Barbieri, studente universitario informatica, Bologna 
  294. Franco Pirri, docente presso Università di Firenze
  295. Alfonso Pierantonio, dip. matematica pura ed applicata, Università di L'Aquila
  296. Daniele Donati, sviluppatore applicazioni Internet, Cavriglia (AR)
  297. Enrico Mingardo, consulente informatico, Padova
  298. Franco Sarcina, giornalista pubblicista, Milano
  299. Fabrizio Masia, consulente informatico, Milano
  300. Piergianni Bellini, consulente IT, Padova
  301. Andrea Carosi, studente, Altidona (AP)
  302. Cristiano Verondini, consulente IT, Bologna
  303. Dino Distefano, dottorando in informatica università di Twente, Olanda
  304. Paolo Di Feo, avvocato, Roma
  305. Michele Bonera, linux user group, Brescia
  306. Pasquale Pellitteri, programmatore, Mussomeli (CL)
  307. Marco Ciampa, impiegato, Trento
  308. Claudia Pirzio, consulente, Roma
  309. Marco Andreetto, Laureando in ingegneria informatica, Università di Padova
  310. Pietro Bianchi, ingegnere elettronico, Pontedera (PI)
  311. Gabriela Bonavoglia, ingegnere, Milano
  312. Michele Ferretto, software developer
  313. Fabio Cavaliere, studente e socio di GLUG - LUG Genovese, Genova
  314. Gabriele Marchesi, docente dipartimento di ingegneria elettrica, Università di Padova
  315. Maurizio Cachia, responsabile sistema informativo interaziendale, Bolzano
  316. Gianluca Girani, impiegato, Milano
  317. Andrea Bertolaso, sistemista, Reggio Emilia
  318. Giovanni Rinaldi, direttore Istituto di analisi dei sistemi e informatica del CNR, Roma
  319. Alberto Pettorossi, IASI CNR Università di Roma Tor Vergata, Roma
  320. Luciano Di Filippo, impiegato, Roma
  321. Giorgio Gianotto, redattore, Torino
  322. Marco Molteni, dottore in informatica
  323. Luca Baroncini, Centro interdip.di ricerca in informatica giuridica, Università di Bologna
  324. Claudio Belotti, studente universitario, Firenze
  325. Bruno Umberto Spagna
  326. Gian Claudio Collu, operatore informatico, San Sperate (CA)
  327. Marco Sandri, imprenditore, Bologna
  328. Laura Setti, specialista informatica, Bologna
  329. Claudio Moro, operatore informatico, Venezia
  330. Alessandro Riccardi, dottore in fisica, Bologna
  331. Simone Cappellini, webmaster, Ubersetto di Fiorano (MO)
  332. Lorenzo Mangani, consulente informatico, Bologna
  333. Pierluigi Miranda
  334. Giuliano Mugnaini, Casole d'Elsa (SI)
  335. Gianluca Vercellone, impiegato Provincia di Vercelli
  336. Alessandro De Rinaldis
  337. Alessandro Pregliasco , sistemista, Cuneo
  338. Lucio Beretta , responsabile EDP, Monza
  339. Renato Marzaro. consulente informatico, Sesto Calende (VA)
  340. Andrea Capriotti, tecnico network & core systems, Offida (AP)
  341. Alberto Forte, studente 4° ITIS Informatica - Thiene (Vicenza)
  342. Stefano Spadoni, giornalista, New York
  343. Andrea Giani, consulente informatico, Firenze
  344. Carlo Sciannamblo, avvocato, Bari
  345. Pippo Panenero, web marketing consultant, Lisbona, Portogallo
  346. Andrea Policardi, sicurezza dei sistemi, Massa
  347. Giuseppe Garau, studente in informatica, Milano
  348. Andrea Cadei, studente universitario, Milano
  349. Mauro Carrer, operatore di sistema, CED della Bib.Marciana, Venezia
  350. Simone Recchi, Trieste
  351. Andrea Bandera, software engineer, Legnano (MI)
  352. Luca Ranieri, studente
  353. Camillo Zanelli, ingegnere elettronico, Piacenza
  354. Gianluca Mascolo, tecnico sistemista, Cologno Monzese (MI)
  355. Paolo Tomelleri, insegnante informatica ITIS G.Silva, Legnago
  356. Iacopo Venni, Deskside Support Specialist, Prato
  357. Rocco Mauro Bueti, consulente informatico
  358. Guido Morelli, web designer, Pescara
  359. Simone Contini, programmatore, Firenze
  360. Maria Chiara De Lorenzo, borsista, Istituto per la Documentazione Giuridica - CNR (Firenze)
  361. Stefano Benassi
  362. Claudio Cordara, software engineer
  363. Ancrea Sisti , SAD system administrator, Bolzano
  364. Cristiano Ceglia, studente, Montecatini Terme (PT)
  365. Luigi Moschetto, Webmastering, Streaming & and other Stuff!, Belpasso (CT)
  366. Fabio M. Zambelli, libero professionista, Milano
  367. Antonio Olivieri, tecnico informatico, Torino
  368. Enrico Matteucci, amministratore di sistema - Osimo (AN)
  369. Fabio Zeppilli, webmaster
  370. Alessandro Bassi, programmatore, Pavia
  371. Maurizio Paolini, docente di analisi numerica, Università Cattolica del Sacro Cuore, Brescia
  372. Alessandro Dalvit, Trento
  373. Marco Mazzei, giornalista, Milano
  374. Andrea Ghirardini, system engineer, security specialist, Trento
  375. Rossella Pierangeli, consulente informatico, Torino
  376. Simone Merli, Ticinum Linux User Group
  377. Federico Baraldi, ingegnere libero professionista, Ferrara
  378. Gianfranco Pellegrino, consulente informatico, Roma
  379. Michele Vollaro, studente, Roma
  380. Ruggero Banfi, impiegato tecnico, Milano
  381. Michele Braccini, Forlì
  382. Fabio Lisco, tecnico informatico, Bari
  383. Stefano Morandi  resp. settore Informatico, Trento
  384. Davide Mietto, Robecco S/N (MI)
  385. Matteo Cereser, perito elettronico capotecnico
  386. Corrado Böhm, prof. emerito Dip. di scienze dell'informazione, Università di Roma "La Sapienza
  387. Michelle Berard, giornalista, Arcene (BG)
  388. Alfonso Fiore, studente facolta' di informatica, Milano
  389. Raffaele Cosenza, analista/programmatore, Voltaggio (AL)
  390. Matteo Fortini, studente e programmatore, Cento (FE)
  391. Achille Scalzo, addetto informatico ASL,  Catanzaro
  392. Gioacchino M. Spinozzi, avvocato, Roma
  393. Massimiliano Lambertini, sviluppatore, Bologna 
  394. Guido Visconti,  consulente,  Milano
  395. Roberto Cafferata, studente, Genova
  396. Davide Pesenti, studente
  397. Luigi Dragone, ingegnere, Roma
  398. Michele Pinassi - system administrator - Siena
  399. Luca Colombini, analista programmatore, Pisa
  400. Simone Buggiani, libero professionista, Firenze
  401. Luigi Tarenga, studente, Mandello del Lario (LC)
  402. Marco Gianfreda
  403. Fabio Parodi, software manager GEA - Generale Elettronica Automazione, Genova
  404. Navid Sheikholeslami, imprenditore informatico, Firenze
  405. Cesare Burei, broker di assicurazioni, Padova
  406. Gaetano Cascini, PhD Mech. Eng. - Researcher, Universita' degli Studi di Firenze
  407. Giorgio Garbini  impiegato - Programmatore analista
  408. Silvio Bacchetta, cineoperatore, Milano
  409. Massimo Rossi, consulente IT, Torino
  410. Luca Boni, studente, Bologna
  411. Giovanni Marco Nicolazzo, Software Architect, Bologna
  412. Massimiliano Meschia, web developer
  413. Fulvio Malfatto, consulente informatico, Torino
  414. Paolo Abbà, tecnico, Torino
  415. Silvana Broccoli ,socia fondatrice BrainWorkers
  416. Giorgio Vicario, consulente informatico, Padova
  417. Stefano lotti, amministratore BrainWorkers, Roma
  418. Andrea Bertolazzi, studente universitario, Assago (MI)
  419. Mauro Colorio, tecnico CED
  420. Luca Lorenzini, Network Consultant, Modena
  421. Enrico de Capoa, webmaster, Napoli
  422. Marco Salvador, programmatore, Como
  423. Alen Hadzihasanovic
  424. Alessio Cecchi, studente, Prato
  425. Leonardo Manca, studente quinto anno L.S. "A. Righi" di Bologna
  426. Giovanni Orlandi, ingegnere, Viareggio (LU)
  427. Michela Carmignani, dott.ssa in psicologia, Viareggio (LU)
  428. Stefano Vigoni, progettista meccanico, Verbania 
  429. Matteo De Luigi, studente di ingegneria elettronica, Isola della Scala (VR)
  430. Claudio Tognali, insegnante
  431. Davide delle Cave, consulente informatico, Milano
  432. Fabio Montanari, imprenditore ICT, Modena
  433. Fabio Piras, Sassari
  434. Daniele Palmas, studente della facoltà di ingegneria elettronica di Cagliari
  435. Meris Miconi , venditore, Udine
  436. Francesco Bellomo, Casina (RE)
  437. Flavio Magni, studente, Lecco
  438. Francesco Mortillaro, impiegato, Roma
  439. Michelle De Marco, studente
  440. Marco Perici. agente di commercio, Castelfranco Veneto 
  441. Tiziano Binda, supplente, Cortenova (LC)
  442. Claudia Tosatti, consulente, Bologna
  443. Francesco Giachini
  444. Alessio Bellia, studente, prov. di Catania
  445. Giovanni Saponaro, studente, Roma
  446. Stefano Ricci, professore di filosofia e storia liceo classico "Carducci-Ricasoli", Grosseto
  447. Diego Maninetti, matematico, informatico e altro
  448. Marco F., studente, Lugano
  449. Carlo D'Ottone, vice presidente dell'A.N.I.P.A. Associazione Nazionale Informatici della Pubblica Amministrazione, Roma
  450. Franco Di Deo, psicologo, Ortona (CH)
  451. Giovanni Biscuolo
  452. Riccardo Scandellari, informatico, Ferrara
  453. Antonello Scerman, impiegato pubblica amministrazione,  Belluno
  454. Viridiana Sala, studente universitario, Milano
  455. Mario Artoni, grafico pubblicitario, Montecchio Emilia
  456. Luigi Calori
  457. Tiziano Crescimbeni, Archimedianet
  458. Lorenzo Gelmini, pubblicitario, Milano
  459. Luca Cremonesi, studente di ingegneria delle telecomunicazioni, Roma
  460. Tullio Andreatta, Logicom S.r.l. (Gruppo Finmatica),  Brescia
  461. Marco Sinigaglia, studente università di Padova, Vicenza
  462. Umberto Giacobbi, hacker, Calalzo di Cadore
  463. Stefano Deponti, monaco e poligrafico, Bose di Magnano (Biella)
  464. Mauro Barella, consulente informatico, Pordenone
  465. Valerio Platania, studente, Roma
  466. Massimo Mantellini, Punto Informatico
  467. Massimo Campolucci, Technical Area System Integration Manager, CiaoWeb SpA, Milano
  468. Giuseppe Cortese, consulente, Vicenza
  469. Raoul Raffagli, fondatore di linux_var (LUG di Varese), Varese
  470. Massimo Dal Zotto, consulente informatico, Pergine Valsugana (TN)
  471. Enrico Botta, ingegnere ed imprenditore informatico, Genova
  472. Andrea Borlenghi, agricoltore, San Secondo (PR)
  473. Roberto Manzi, tecnico informatico, Pianello del Lario (CO)
  474. Giovanni Orsoni, studente di giurisprudenza, Venezia
  475. Manuel Callegari, studente in ingegneria meccanica presso il Politecnico di Milano, Piacenza
  476. Andrea Tirelli
  477. Francesco Loffredo, consulente in informatica, Milano
  478. Mauro Depaoli
  479. Totò Pernice, webmaster, Palermo
  480. Alfio Cassisi - dirigente pubblico
  481. Matteo Bertini, studente universitario, Firenze
  482. Maurizio Burelli, Venezia
  483. Fabio Schisano,  commerciante prodotti informatici
  484. Diego Apollonio, software engineer, Milano
  485. Michele Bruno, studente, Mascalucia (CT)
  486. Antonino M. Piana, produttore, Catania
  487. Marco Mililotti, LUGRoma (Linux User Group Roma), Poggibonsi, (SI)
  488. Gabriele Novarese
  489. Adriano Esposito, Roma
  490. Stefano Maraspin, studente universitario, Codroipo (UD)
  491. Antonio Bellezza, dottorando in matematica all'Università di Pisa, Roma
  492. Luca Greco, programmatore, Lecce
  493. Sergio Baccaglini, studente, Como
  494. Francesco Mulas, docente di scuola media superiore, Cavedine (TN)
  495. Luca Pettinelli, impiegato, Ancona
  496. Antonio Mattei, funzionario Provincia autonoma di Trento, Rovereto (TN)
  497. Michele Santi, creativo pubblicitario, Brescia
  498. Ottavio G. Rizzo, ricercatore di matematica presso la prima università di Milano
  499. Fabio Toma, Regione Calabria, Assessorato alla sanità, Reggio Calabria
  500. Fabio Giordani, vigile del fuoco, Roma
  501. Simone Pucci, consulente informatico, Siena
  502. Franco Pasquarelli, ricercatore universitario, Brescia
  503. Francesco Lombardo
  504. Andrea Parodi
  505. Gianluca Russo
  506. Fabio Serra, Milano
  507. Giuseppe Dagani, insegnante, Bagnolo Mella (BS)
  508. Emiliano Coppo, impiegato società finanziaria, Milano
  509. Carlo Toneatto, analista software, Galliate (NO)
  510. Roberto Gioelli, ingegnere informatico, Torino
  511. Sergio Biondelli
  512. Miriano Ravazzolo, manager azienda privata, Vicenza
  513. Alessio Spadaro, IT manager
  514. Andrea Pavone, studente universitario, Firenze
  515. Boniforti Flavio, web Designer e tecnico di rete, Verbania
  516. Giuliano Simoncelli, laureando in ingegneria informatica, Rovereto (TN)
  517. Manuel Zini, ingegnere Informatico, Firenze
  518. Simone Nicotra, consulente per design e sicurezza su web e reti locali
  519. Michele Sacchetti, studente al terzo anno di ingegneria informatica
  520. Paolo Baruffa, tecnico hw
  521. Fulvio Di Francesco, studente, Torino
  522. Massimo Ciletto, sistemista lan, Univ. Torino
  523. Mario Bruno Tarraran, analista, Castelfranco Veneto (TV)
  524.  
  525. Andrea Celli, Istituto Applicazioni del Calcolo, CNR, Roma
  526. Emiliano Grilli, Bologna
  527. Francesco Corvo, Ministero dell'interno
  528. Fabio Maggio, programmatore, Padova
  529. Adriano Ciaghi, funzionario della Provincia Autonoma di Trento
  530. Marco Tizzi, webmaster, Milano
  531. Cristiano Barabanti, IT Manager, Brescia
  532.  
  533. Raffaele Morrone
  534. Alberto Novi, consulente informatico, Bruxelles
  535. Giovanni Pollastri, dottore forestale, Pordenone
  536. Marco Pratesi, ingegnere elettronico, Teramo
  537. Andrea de Leo, giornalista, Firenze
  538. Federico Minghetti, Ravenna
  539. Lorenzo Nicoletti, software development manager, Trento
  540. Marco Degiovanni, professore universitario, Brescia
  541. Stefano Fortin, agente di commercio, Torino
  542. Fulvio Capone, geometra, Torino
  543. Elio Capone, libero professionista, Torino
  544. Mauro Murgioni, NetUp Snc, Cagliari
  545. Gianluca Costa, software engineer, Mogliano (VE)
  546. Francesco Mattera, programmatore, Milano
  547. Andrea Sorio, R&D Electronic Engineer, Mestre (VE)
  548. Emilio Simonetti, funzionario pubblico 
  549. Giovanni Casolari, Anzola dell'Emilia (BO)
  550. Antonio Sartore, consulente informatico, Torino
  551. Raphael Calvelli, project manager per la pubblica amministrazione, Parigi
  552. Roberto Bonera, dipendente Università di Milano, Brescia
  553. Stefano Maffulli, Institute for Systems, Informatics and Safety, Ispra (VA)
  554. Paola Ortenzi, insegnante, Milano
  555. Marco Ermini, consulente informatico, Firenze - Milano
  556. Andrea Pelizzari, ingegnere elettronico, Monaco di Baviera, Germania
  557. Ivano Merluzzi, libero professionista,  Cassacco (UD)
  558. Paolo Lunazzi, studente, Udine
  559. Cristiano Molteni, dottore in economia e commercio, Arcore
  560. Vito Alberga, German Aerospace Centre (DLR), Wessling, Germany
  561. Giovanni Codega, presidente del Consiglio provinciale, Provincia di Lecco
  562. Lucia Mazzoni, Bologna
  563. Andrea Diletti, responsabile tecnico
  564. Manuele Rampazzo, System & Network Administrator, Milano
  565. Alessandro Ferrari, studente, Reggio Emilia
  566. Iari-Gabriel Marino, RAMAN-EXAFS Laboratory,University of Parma
  567. Carlo Perassi, Laboratorio VLSI - Politecnico di Torino
  568. Elena Botto, Managing Partner, I.Kom S.a.S., Genova
  569. Guido Popoli, impiegato IT, Roma
  570. Francesco Messineo, Catania
  571. Cristiano Zanca, web developer, Torino
  572. Marco Pistore, ricercatore, Bolzano
  573. Giuseppe Ciaccio, DISI - Università di Genova
  574. Patrick Charbonnier, Senior Consultant, Bruxelles
  575. Stefano Cardini, giornalista, Milano
  576. Fabio Tursi, traduttore, Roma
  577. Paolo Tresso, consulente informatico, Torino
  578. Manlio Garavaglia, informatico, sviluppatore web, Roma
  579. Adriano Brioschi, imprenditore, Milano
  580. Francesco Cosoleto, studente universitario
  581. Phelipe de Sterlich, programmatore, Forlì
  582. Emiliano Napoli, Ingenieurgesellschaft für neue Technologien, Wessling, Germania
  583. Luca Minuti, analista/programmatore, Borgomanero (NO)
  584. Claudio Cicali
  585. Alessandro Ghiorzo, studente, Genova
  586. Salvatore Isaja, studente universitario, Reggio Calabria
  587. Mirco Ghizzoni, studente universitario, Parma
  588. Stefano Carboni, analista programmatore, Cagliari
  589. Luca Seria, libero professionista, Portogruaro (VE)
  590. Giovanni Battista Gallus, avvocato, Cagliari
  591. Marco Peppicelli, neolaureato in ingegneria, Perugia
  592. Gianni di Piazza
  593. Lorenzo Masetti, studente di informatica, Firenze
  594. Stefano Bellotti, studente al Politecnico di Milano, Brescia
  595. Daniela Redolfi, avvocato, Milano
  596. Emilio Pepe, analista informatico, Palermo
  597. Guido Di Gennaro, A.N.I.P.A. (Associazione Nazionale Informatici della Pubblica Amministrazione), Roma
  598. Loris Tissino, docente di scuola secondaria superiore, Pordenone
  599. Massimo Lauria, studente di informatica Università La Sapienza di Roma
  600. Gianantonio Tonelli, funzionario ente pubblico, Trento
  601. Stefano Villa, grafico, Milano
  602. Carmelo Allegra, consulente informatico, Milano
  603. Szymon Stefanek, studente di ingegneria informatica, Siena
  604.  
  605. Lorenzo Iannuzzi, studente, Prato
  606. Claudio Iotti, analista programmatore, Reggio Emilia
  607. Maurizio Basaglia, programmatore, Mantova
  608. Michele Dal Corso, studente in ingegneria informatica, Verona
  609. Gianfelice Piumatti, Tech-Value s.p.a., Rivoli (TO)
  610. Marco Pozzato, laureando in ingegneria informatica, Fagnano Olona (VA)
  611. Roberto Di Cosmo, Professeur PPS, Universite Paris VII, France
  612. Pierluigi Perri, dottore in giurisprudenza, Cosenza
  613. Eraldo Bonavitacola, docente, Milano
  614. Giuseppe Maiellaro, libero professionista, Polignano a Mare (BA)
  615. Francesco Ceccano, webmaster , Roma 
  616. Matteo Caprari, studente universitario, Pordenone 
  617. Alessandro Colantonio, studente di ingegneria informatica, Università di Pisa 
  618. Alessandro Nannetti, consulente informatico, Viareggio (LU)
  619. Valeria Nieddu, medico, Cagliari
  620. Thomas Pavan, consulente informatico, Bassano del Grappa (VI)
  621. Marco Bravi, ricercatore universitario, Roma 
  622. Paolo Möseneder, Merano
  623. Alessandro Frillici, avvocato, Perugia
  624. Massimo De Simone, tecnico elettronico, Forlì
  625. Francesco M. Landolfi, Eidito Esselibri Edizoni Simone
  626. Domenico Di Sante, geometra
  627. Michele Farinazzo, IT Manager, Verona
  628. Antonio Bernardi, docente di informatica, Treviso
  629. Pierantonio Pozzi, consulente informatico, Cernusco S/N (MI)
  630. Massimo Sperati, studente, Roma
  631. Giuseppe Garzotto, programmatore, Vicenza
  632. Stefano Fait, postgraduate - St.Andrews, Trento
  633. Michela Piva, analista-programmatore
  634. Massimo Fagotto, webmaster, Padova
  635. Antonio Guerrieri, consulente informatico
  636. Marco Pieraccioli, consulente informatico e membro del FLUG, Firenze
  637. Simone Sgariglia, consulente informatico
  638. Carmelo Vadalà, consulente informatico, Torino
  639. Giuliano Pochini, programmatore, La Spezia
  640. Enrico Prosperi, software developer, Venezia
  641. Valentino Pietrobon, laureato in scienze dell'informazione, Mogliano Veneto (TV)
  642. Mauro Mariuzzo, SMC Computers srl
  643. Alessandro Aprile, corso professionale IFTIS di operatore multimediale, Sesto San Giovanni (MI)
  644. Carlo Borreo, Bonn, Germania
  645. Mirco Richiero, imprenditore, Torino
  646. Sandro Cecchi
  647. Franco Mattei,vicedirettore CFP "G.Veronesi" di Rovereto (TN)
  648. Dino Gen, programmatore, Siena
  649. Alessandro Bavari
  650. Francesco Roda, European IT Auditor presso General Motor
  651. Domenica Barresi, hostmaster, Bologna
  652. Gabriele Stilli, studente universitario, Pisa
  653. Giuseppe Degan, cons. informatico, Delfis srl
  654. Gianfranco Dell'Elce, consulente informatico, Pescara
  655. Alessandro Buda, ingegnere elettronico, Pescara
  656. Giacomo Neri, programmatore/amministratore di sistema, Firenze
  657. Roberto Micarelli, programmatore Open Source
  658. Vittorio Re, impiegato, Abbiategrasso
  659. Giampiero Nadali, SIM2 Multimedia Spa, Pordenone
  660. Flavio Iodice - esperto di informatica presso una pubblica amministrazione
  661. Marco Conti, impiegato, Milano
  662. Aldo Poma, analista-programmatore, Torino
  663. Andrea Zennaro, studente, Treviso
  664. Fabrizio Veutro, avvocato, Milano
  665. Antonio Porcu, impiegato, Sassari
  666. Raffaele Pinto,  presidente A.N.I.P.A. Associazione Nazionale Informatici della Pubblica
    Amministrazione
  667. Kathya Torquati
  668. Andrea Campi, direttore tecnico, Milano
  669. Markus Senoner, consulente nuove tecnologie e Internet, laureato in informatica, Bolzano
  670. Massimo Ghirardi, I.NET S.p.A. - Ricerca e Sviluppo, Milano
  671. Daniela Renzullo, consulente, Ancona
  672. Alberto Conti, Internet consultant, Milano 
  673. Christian Surchi, studente universitario, Firenze
  674. Cesare A. Massarenti, Imaging Systems Design, Milano
  675. Simone Santarelli, programmatore , Osimo (AN) 
  676. Fiorenzo Ottorini, ACTIVE srl, Verona
  677. Andrea Mameli, ricercatore CRS4, Cagliari 
  678. Fabrizio Vezzani, cd TEC srl, Milano
  679. Fulvio Alessio, analista programmatore, Camposampiero (PD)
  680. Stefano Stefani
  681. Ugo Laurenti, musicista 
  682. Cristian Cavalca, disegnatore meccanico , Langhirano (PR)
  683. Alex Basana, ragioniere, Padova
  684. Piermichele di Pisa, redattore inter.net, Milano
  685. Umberto Santucci
  686. Udo Jocher, Laboratorio di Fisica Computazionale, Università degli Studi di Milano - Bicocca
  687. Giuliano Sevieri, bancario, Milano
  688. Antonino Albanese, consulente informatico, Aosta
  689. Gianmaria Munerato, dipendente Ministero delle Finanze, Badia Polesine (RO)
  690. Federico Cortelazzo, architetto, Verona
  691. Gennaro Casciello, agente di commercio, Scafati (SA)
  692. Simo Sorce, consulente informatico, Milano
  693. Leonardo Falaschi, impiegato, Torino
  694. Marco Zoccolan, analista informatico, Torino
  695. Giovanni Bacchiocchi, analista programmatore, Pesaro
  696. Nicola De Franceschi, libero professionista
  697. Danilo D'Antonio, laboratorio Eudemonia, Teramo
  698. Roberto Luttino,  studente, Ivrea
  699. Giuseppe Barnabei, ingegnere, Ascoli Piceno
  700. Maurizio Bosio, Consulenza Informatica, Pistoia
  701. Claudio Torbinio, webmaster, Osimo AN
  702. Franco Santucci, impiegato, Montesilvano (PE)
  703. Gianluca Straccio , ingegnere , Macerata
  704. Sergio Minicozzi, consulente informatico, Benevento
  705. Marco Paolini, referente informatico, Bergamo
  706. Giorgio Di Tomassi, patrocinatore legale, Macerata
  707. Enrico Angeli, funzionario informatico della Provincia di Rimini
  708. Fabio Barbon, dottore in scienze dell'informazione, Bassano del Grappa
  709. Patrizia Montagni, insegnante lab. informatica, Verona
  710.  
  711. Giuliano Veronese, Impiegato Ufficio Informatizzazione Amm. Prov. Pordenone San Quirino (PN)
  712. Luigi Leopaldi, esperto informatico C1, Ministero della giustizia, CISIA di Napoli
  713. Stefano Colasanti, network administrator, Roma
  714. Mario De Pascale - TELECOM ITALIA INFORMATION TECHNOLOGY S.p.A., Pisa
  715. Antonello Gianfreda, tecnico informatico, Milano
  716. Paolo Candido, laureato in informatica, Pisa
  717. Marco Puglisi , Delta Tre Informatica srl, Torino
  718. Enzo Sforna, programmatore/webmaster, A.N.I.P.A., Perugia
  719. Massimo Nuvoli , Pinerolo (TO)
  720. Andrea Violetti, presidente Associazione Informatici Professionisti
  721. Stefano Scaramuzzino, Delegato AIPA, Ospedale Sandro Pertini, Roma
  722. Luca Roversi, Dip. Informatica, Univ. Torino
  723. Vito Marco Cirasaro
  724. Stefano Masi, ragioniere commercialista, Livorno
  725. Alessandra Muccinelli, tecnico informatico, Bologna
  726. Valerio Ravaglia, network administrator, Milano
  727. Remigio Di Muzio, sviluppatore software, Guardiagrele (CH)
  728. Paolo Piersanti studente, Teramo
  729. Pietro Tosarello, servizi demografici, Comune di Castelguglielmo (RO)
  730. Roberto Borri, responsabile R&D, CSP, Torino
  731. Antonio Fragola, studente, Girifalco (CZ)
  732. Salvatore Cammarata, laureando in informatica, Torino
  733. Ivo Giaccheri, Dipartimento di matematica e informatica, Università di Perugia
  734. Sergio Duretti, responsabile sviluppo mercato, CSP, Torino
  735. Matteo Arru, attualmente soldato e consulente informatico, Milano
  736. Rosario Peluso, borsista INFN, Università di Napoli
  737. Franco Dalfovo, Università Cattolica, sede di Brescia
  738. Marco Coli
  739. Paolo Ferrandi, giornalista professionista, Parma
  740. Mario Battafarano, consulente di direzione
  741. Marco Invernizzi
  742. Renzo Bresciani, assistente tecnico programmatore, A.NI.P.A., Seravezza (LU)
  743. Marco Bielli, consulente informatico, Torino
  744. Alessandro Pira, studente, Bologna
  745. Alberto Caporro, consulente informatico, Roma
  746. Daniel Kobza, analista programmatore, Caserta
  747. Piergiorgio Cremonese, TELECOM ITALIA INFORMATION TECHNOLOGY S.p.A., Pisa
  748. Corrado Piccoli, ingegnere libero professionista, Conegliano (TV)
  749. Rosario Salzone, A.N.I.P.A., Associazione Nazionale Informatici Pubblica Amministrazione
  750. Domenico Savino A.N.I.P.A. Associazione Nazionale Informatici Pubblica Amministrazione
  751. Enrico Sartore, sistemista/programmatore del Politecnico, Torino
  752. Pier Luigi Capucci, docente, Università di Bologna, Milano Marittima (RA)
  753. Daria Mazzurana, tecnico informatico, Bologna
  754. Lorenzo De Tomasi, graphic & interaction designer e studente, Sesto Calende (VA)
  755. Dario Tumiati, studente di grafica pubblicitaria & informatica, Ferrara
  756. Massimiliano Segreto
  757. Stefano Borini, laureando in Chimica, Ferrara
  758. Silvio Romagnoli, consulente analista/programmatore, membro del LUGRoma, Roma
  759. Giorgio Mura, impiegato, Guspini (CA)
  760. Roberto Romagnoli
  761. Lorenzo Vocaturo
  762. Marco Vaona, designer, Mestre
  763. Damiano Giorgi, musicista, Firenze
  764. Luca Palombi, studente in scienze della comunicazione, Pesaro
  765. Carlo Biason, consulente Informatico, Roma
  766. Nadia Sodano , insegnante, Cormòns (GO)
  767. Gabriele Poeta Paccati, impiegato, Bergamo
  768. Andrea Passoni, programmatore cnc, Garbagnate (MI)
  769. Federico Di Maio, elettricista, Viareggio 
  770. Daniele Dall'Asta, imprenditore, Medesano (PR)
  771. Giovanni Marchioni, bancario, Napoli
  772. Giuseppe Zupa, multimedia programmer, Valenzano (BA)
  773. Pietro Bandera, sistemista, Bologna
  774. Marco Paganini, imprenditore, Palermo
  775. Luigi Gregori, Consulente Sistemi Informativi, Pagnacco (UD)
  776. Daniele Gubert, informatico creativo, Tonadico (TN)
  777. Marco Guastavigna, insegnante, IRRSAE Piemonte, Torino
  778. Pierdomenico Lariccia, ingegnere, Avellino
  779. Francesco Tondini, insegnante, Perugia
  780. Marco Gazerro, studente in informatica, Pisa
  781. Paolo Lucchesi, programmatore, Livorno
  782. Giovanni Carattoni, studente liceo scientifico, San Felice del Benaco (BS)
  783. Stefano Filippini, studente liceo scientifico, Salò (BS)
  784. Massimo Moroni, libero professionista, Rocca di Papa (RM)
  785. Alvise Rebuffi, praticante notaio, Milano
  786. Giulio Zen, studente, Rosà (VI)
  787. Andrea baro, studente, Bassano del Grappa (VI)
  788. Gianluca Pisano, praticante legale, Venafro
  789. Michele Conte, studente di ingegneria informatica, Lecce
  790. Paolo Graziani, studente, Napoli
  791. Renzo Bertini, consulente informatica, Firenze
  792. Paolo Casciello, coder videogames, Reggio Emilia
  793. Alfredo Cotroneo, impiegato, Milano
  794. Ascanio Malgarini, grafico, Latina
  795. Giorgio Maraspin, notaio, Codroipo (UD)
  796. Cesare Cioni, funzionario commerciale, Castenaso (BO)
  797. Fabio Borlenghi, studente in ingegneria informatica, Parma
  798. Jacopo Benevieri, laureando in giurisprudenza, Firenze
  799. Paolo Amoroso, studente, Milano
  800. Giacomo Lacava, studente di informatica, Bologna
  801. Alessandro Zambonelli, studenti di informatica, San Lazzaro di Savena (BO)
  802. Lorenzo Storti, impiegato, Milano
  803. Paolo Bientinesi, PhD student in informatica, Pisa
  804. Daniele Faro, studente, Roma
  805.  
  806. Luigi Bertuzzi, Startup, Voltago Agordino (BL)
  807. Mauro Vandelli, geometra funzionario comunale, Aosta
  808. Francesco La Rocca, contribuente e operatore informatico, Catanzaro
  809. Luca Coianiz, impiegato, Borgosatollo (BS)
  810. Onofrio de Bari, studente in matematica, Palermo
  811. Stefano Berrettini, responsabile EDP, Pesaro
  812. Luciano Apolito, telematico, Guidonia )RM)
  813. New Virtual Mondo BBS, Association, Guidonia, (RM)
  814. Stefano Motroni, impiegato, Lucca
  815. Andrea Biancalana, docente, Orvieto (TR)
  816. Alessandro Selli, traduttore e amministratore sistemi informatici, Roma (RM)
  817. Roberto Castello, studente in scienze dell'informazione, Saronno (VA)
  818. Pietro Tedeschi, tecnico informatico, Castelnuovo Rangone (MO)
  819. Vincenzo Corvasce, collaboratore di studio legale, Perugia
  820. Stefano Noferi, studente universitario, Pisa
  821. Basilio Speziale, consulente informatico, Brolo (ME)
  822. Pietro Leone, studente di scienze naturali, Torino
  823. Federico Giacanelli, informatico, Bologna
  824. Luigi Trovato, tecnico informatico, Ragusa
  825. Alessandro Zummo, studente, Torino
  826. Nicola Marmaglio, impiegato, Brescia
  827. Paolo Bernagozzi, libero professionista, Roma
  828. Paolo Rossi, programmatore, Piacenza
  829. Daniele Biasci, studente di medicina, Casciana Terme (Pisa)
  830. Claudio Della Ciana, programmatore, Perugia
  831. Davide Gori, pubblicitario, Carpi (MO)
  832. Egidio Casati, consulente informatico, Milano
  833. Roberto Giorgi, Ricercatore Universitario, Siena
  834. Roberto Pedriali, dirigente, Vimercate (MI)
  835. Tobia Conforto, studente in informatica, Padova
  836. Giuseppe Lamuraglia, studente di economia, Gravina in Puglia (BA)
  837. Alessio Bragadini, consulente servizi Internet, Collecchio (PR)
  838. Alessio Di Domizio, studente, Bologna
  839. Federico Righi, funzionario tributario, (catasto), laureando ingegneria civile, Casoria (NA)
  840. Federico Carturan, studente, Padova
  841. Vittorio Rena, imprenditore, Torino
  842. Roberta Attollino, studentessa, Bari
  843. Nicola Gentile, dipendente statale, Monte Romano
  844. Roldano De Persio, webdeveloper, Roma
  845. Andrea Mariani, programmatore/studente, Carrara
  846. Morgan Cason, fisico, Lomagna (LC)
  847. Luigi Torelli, insegnante, Milano
  848. Vincenzo Antolini, dirigente, Bologna
  849. Marco Zamò, insegnante, Udine
  850. Massimo Frigento, programmatore, Roma
  851. Alessandro Vitale, studente in giurisprudenza, Pisa
  852. Pasquale Leone, studente in giurisprudenza, Pisa
  853. Rabea Iemulo,studente, Siracusa
  854. Alessandro Apostoli, ingegnere, Bolzano
  855. Gaetano Errico, impiegato, Bari 
  856. Fabrizio Stefani, studente ingegneria elettronica, Foligno (PG)
  857. Rosario Perricone, studente, Palermo
  858. Maurizio Toncelli, commerciante, Cecina (LI)
  859. Giuseppe Gaeta, ricercatore, Roma
  860. Matteo Pascoli, consulente informatico e analista programmatore, Bologna
  861. Angelo Tata, sviluppatore, Crotone
  862. Riccardo Reitano, ricercatore universitario, Catania
  863. Paolo Basile, insegnante, Molfetta (BA)
  864. Paolo Antonucci, ingegnere, Spezzano Albanese (CS)
  865. Claudio Amadei, consulente IT, Milano
  866. Simone Varriale
  867. Paolo Attivissimo, giornalista e scrittore d'informatica, Pavia
  868. Giuseppe Vergani, analista dati, Milano
  869. Pier Paolo Giovannini
  870. Michele Morich, programmatore, Conegliano (TV)
  871. Francesco D'Aloia, italiano residente all'estero, informatico
  872. Marco Schwarz, fisico, Savigliano (CN)
  873. Michele Gabarra, marketing, Firenze
  874. Giovanni Rocchi, avvocato, Brescia
  875. Giovanni Pascoli, ingegnere, Casalecchio di Reno (BO)
  876. Pietro Abate, studente in informatica, Bologna
  877. Francesco Lamanna, web designer, Bari
  878. Andreana Caruso, impiegata, Pisa
  879. Luciano Luongo, impiegato, Pisa
  880. Angelo Bellotti, sviluppatore software, Torino
  881. Francesco Bonati, responsabile sicurezza reti trasmissione dati, Bernareggio (MI)
  882. Davide Di Crescenzo, biologo, Roma
  883. Enrico Nobile, professore associato di fisica tecnica, Trieste
  884. Giovanni Cifalà, impiegato, Catania
  885. Eleonora Mazzola, consulente informatica, Milano
  886. Dario Meoli, giornalista, Milano
  887. Andrea Gamba, ricercatore universitario, Milano
  888. Luisa Mazzi, professore associato, Torino
  889. Mario Fabiano, ricercatore, Padova
  890. Enrico Capello, dottore in ingegneria informatica, consulente, Torino
  891. Filippo Capuzzo, ingegnere informatico, Torino
  892. Marcello Bozzi, analista programmatore, Firenze
  893. Francesco De Menna, imprenditore, Roma
  894. Laura Broglio, studente medicina, Brescia
  895. Lorenzo Pulici, webmaster e amministratore di rete, Milano
  896. Gabriele Martelli, commerciante, Pontedera (PI)
  897. Gian Paolo Marra, ingegnere, Calimera di Lecce
  898. Marco Zambianchi, responsabile CED, Calolziocorte (LC)
  899. Lorenzo Belardinelli, sviluppatore di software, Medesano (PR)
  900. Gianni Bortolon, IT manager, Castelfranco Veneto (TV)
  901. Federico Rebora, studente liceo scientifico tecnologico, Genova
  902. Gianni Moriondo, sistemista, Torino
  903. Marco Loleo, geologo, Genova (GE)
  904. Maria Giovanna Devetag, studentessa, Trento
  905. Oskar Stuffer, sviluppatore software, Bolzano
  906. Barbara Malini, impiegata, Vicenza
  907. Giulio Bottazzi, ricercatore, Reggio Emilia
  908. Luca Balzerani, studente e presidente di LatoServer.it, Frosinone
  909. Luigi Poderico, sviluppo software, Pisa
  910. Andrea Monni, studente in economia politica, Cagliari
  911. Paolo Dall'Aglio, informatico, Udine
  912. Oreste Dimaggio, system engineer, Milano
  913. Giovanni Virga, professore universitario - direttore rivista Giust.it, Palermo
  914. Filippo Caburlotto, webmaster, Venezia
  915. Cristina Mangia, ricercatrice CNR, Lecce
  916. Massimo Conforti, informatico, Pisa
  917. Davide Ambrosi, ricercatore universitario, Torino
  918. Pietro Vincenti, insegnante, Orvieto
  919. Gabriele Bartolini, programmatore, Prato
  920. Marco Boccaccio, architetto, Monterotondo (RM)
  921. Fabio Rispoli, sociologo, Roma
  922. Fabrizio Ricceri, sistemista, Roma
  923. Marco Giordano, ingegnere, Roma
  924. Lorenzo Piombini, resp.EDP, Città di Castello (PG)
  925. Federico Prando, studente in scienze politiche, Milano
  926. Alessandro Martini, programmatore HTML, Milano
  927. Enrico Cherubini, studente informatica, Verona
  928. Lorenzo Seno, docente di informatica, Roma
  929. Paride Desimone, tecnico hardware, Oria (BR)
  930. Daniele Calanca, docente, Carpi (MO)
  931. Nicola Cassolato, studente, Treviso
  932. William Ghelfi, studente in informatica, Carbonia (CA)
  933. Lucio Bragagnolo, manager, Milano
  934. Gianpaolo Scarlassara, ingegnere, Villanuova s/C (BS)
  935. Gabriele Caniglia, consulente informatico e web designer, Lecce
  936. Gianluca Pomante, Teramo
  937. Franco Teodoro Tommasi, ricercatore ingegneria informatica, Lecce
  938. Mariagrazia Graziano, Ph.D ingegneria elettronica, Torino
  939. Alberto Nespoli, studente in economia, Cremona
  940. Andrea Abeni, programmatore, Ospitaletto (BS)
  941. Alberto Villani, IT project leader, Firenze
  942. Andrea Braga, impiegato tecnico, Piacenza
  943. Nicola Brion, responsabile IT, Castelfranco Veneto (TV)
  944. Franco Spera, informatico, Roma
  945. Giuseppe Petrelli, violinista, Lecce
  946. Giovanni Gigante, web developer, Treviso
  947. Mario Branchi, programmatore, Reggio Emilia
  948. Riccardo Tromba, trainer informatico, Milano
  949. Fabrizio G. Ficca, sistemista programmatore, Monza (MI)
  950. Antonio Cadel, progettista meccanico, Pordenone
  951. Rudj Pettazzi, programmatore, Milano
  952. Davide Villani, studente di ingegneria elettronica e programmatore, Torino
  953. Francesco Rana, sysadmin, Massa
  954. Silvia Livi, maestra d'arte, Vigonza (PD)
  955. Luigi Leo, musicista - grafico, Corato (BA) 
  956. Giorgio Griffini, analista informatica , Vigevano (PV)
  957. Elio Tondo, ingegnere (consulente informatico), Livorno
  958. Mario Rossi, tecnico informatico, Grosseto
  959. Flavio Tacconi, programmatore, Genova
  960. Pasquale Volonta', resp. sist. informativo Prov. di Asti
  961. Vito Colombo, ricercatore, Milano
  962. Federico Tesei, ingegnare, Pisa
  963. Giuseppe Angilella, collaboratore alla ricerca, Università di Catania
  964. Susan Quercioli, studentessa, Pioltello (MI)
  965. Massimiliano Toninelli, imprenditore, Cremona
  966. Cosimo Giovine, docente, Molfetta
  967. Enrico Rubboli, programmatore, Ravenna
  968. Paolo Pozzi, imprenditore, Cernusco sul Naviglio (MI)
  969. Paolo Fioretti, professionista INAIL, Roma
  970. Andrea Rapisarda, professore associato, Catania
  971. Gilberto Rossi, impiegato, Siena
  972. Andrea Celentano, studente di fisica, Milano
  973. Ivano Salvatore, studente di ingegneria, Chieti
  974. Carlo Perrino, studente in ingegneria civile, Pisa
  975. Francesco Da Riva, perito informatico, Padova
  976. Angelo Nicolini, analista programmatore, Milano
  977. Antonio Gerardi, docente materie umanistiche, Potenza
  978. Nando Dessena, consulente informatico, Reggio Emilia
  979. Antonio Baldassarra, CEO Seeweb, Frosinone
  980. Diego Olerni, consulente informatico, Gorizia
  981. Marco Paone, ingegnere, Tivoli (RM)
  982. Fabio De_Riccardis, Galatina (Lecce)
  983. Carlo Ubertone, insegnante, Milano
  984. Andrea Pondrelli, sistemista di rete, Bologna
  985. Stefano Tiddia, ingegnere, Cagliari
  986. Giorgio Plescan, programmatore, Milano
  987. Giorgio Besso, sistemista, Firenze
  988. Walter Geromel, informatico, Treviso
  989. Paolo Giordano, architetto, Treviso
  990. Antonio Cesario, Telecom Italia Infroamtion Technology S.p.A., Pisa
  991. Dean Buletti, Roma
  992. Simone Lazzaris, ingegnere, Bergamo
  993. Valentino Proietti, impiegato, Latina
  994. Massimo Lizzi, impiegato, Torino
  995. Francesco Barilà, dottore in giurisprudenza, Bassano del Grappa
  996. Adriano Belletti, geometra, Bazzano (BO)
  997. Alberto Roncolato, tecnico, Verona
  998. Claudio Manunta, programmatore, Latina
  999. Enzo Ferrari, programmatore, Bologna
  1000. Alessandro Praduroux, consulente informatico, Milano
  1001. Mario Tassan Viol, operatore umanitario, Aviano, (PN)
  1002. Filippo Natali, studente di ingegneria elettronica, Ferrara
  1003. Enrico Zini, consulente, Bologna
  1004. Lorenzo Sala, responsabile acquisti informatici, Milano
  1005. Doriano Azzena, insegnante, Asti
  1006. Massimo Amorati, tecnico elettronico, Bologna
  1007. Gabriele Brizzi, studente in scienze biologiche, Palermo
  1008. Davide Bolcioni, ingegnere, Bologna
  1009. Daniele Vallini, imprenditore, Biella
  1010. Francesco Chemolli, ingegnere, Milano
  1011. Dietmar Tumpfer, IT Consultant, S. Pancrazio (BZ)
  1012. Stefano Giunchi, programmatore, Forlì
  1013. Ferry Byte, hacktivist, Florencia
  1014. Thomas Moroder, studente d'informatica, Ortisei (BZ)
  1015. Benno Senoner, Linux software developer, Ortisei (BZ)
  1016. Karl Lunger, insegnante, Karneid (BZ)
  1017. Andrea Cuordileone, impiegato, Torino
  1018. Marco Bianchini, programmatore, Milano
  1019. Salvatore Filippone, ingegnere informatico, Roma
  1020. Gabriele Rasoli, funzionario di banca, Milano
  1021. Piero Andresciani, servizi informatici Università Camerino (MC)
  1022. Fabio Teatini, programmatore, Perugia
  1023. Caterina Corrieri, impiegata, Ivrea (TO)
  1024. Emilio Riva, ingegnere, Genova
  1025. Daniele Trambusti, libero professionista, Firenze
  1026. Stefano Bettelli, studente dottorato, Reggio Emilia
  1027. Emmanuele Somma, ingegnere, Roma
  1028. Cinzia Marchesini, operatrice software applicativi e di servizio per le PMI, Paciano (PG)
  1029. Ivan Makale, programmatore, S. Polo di Torrile (PR)
  1030. Riccardo De Benedetti, giornalista, Milano
  1031. Gian Paolo Ciceri, programmatore, Milano
  1032. Tomaso Paoletti, ingegnere elettronico, Follina (TV)
  1033. Otto Wagner, professore di religione, Bolzano (BZ)
  1034. Valerio Romito, Libero Professionista Mac Users, Torre del Greco (NA)
  1035. Cesare Mastromatteo, consulente informatico, Cologno Monzese (MI)
  1036. Kevin Reardon, informatico, Firenze
  1037. Roberto Feminò, impiegato, Catania
  1038. Alberto Privitera, pensionato, Venezia
  1039. Giuseppe Guerrini, ingegnere elettronico, Alfonsine (RA)
  1040. Ivano Diodati, studente in ing. informatica, Cosenza
  1041. Fabio Dal Canto, impiegato comunale, Ponsacco (PI)
  1042. Cesare Vitali, sistemista, Udine
  1043. Katia Borgna, attuario, San Daniele del Friuli (UD)
  1044. Donato Gerardi, studente universitario, Avigliano (PZ)
  1045. Massimo Grandesso, dirigente sanitario, Cartigliano (VI)
  1046. Maurizio Balla,programmatore, La Loggia (TO)
  1047. Stefano Zampieri, impiegato, Verona
  1048. Gino Trentin, consulente, Pordenone
  1049. Davide Giannotti, informatico, Carate Brianza (MI)
  1050. Umberto Favarato, commerciante, Arzergrande (PD)
  1051. Pietro Cusmano, studente in ingegneria elettronica, Palermo
  1052. Franco Zumerle, avvocato, Verona
  1053. Aurelio Caliaro, consulente bancario, Zurigo (Svizzera)
  1054. Roberto Rosselli Del Turco, ricercatore universitario, Pisa
  1055. Danio Campolunghi, impiegato, Cremona
  1056. Paolo D'Iorio, ricercatore al CNRS, Parigi
  1057. Alessio Provera, studente, Torino
  1058. Adriano Provera, giornalista, Torino
  1059. Stefano Tonetto, studente in informatica e programmatore, Treviso
  1060. Antonio Dal Corso, informatico, Saccolongo (PD)
  1061. Renzo Davoli, docente di sistemi operativi, Università di Bologna
  1062. Fulvio Ferroni, insegnante, Treviso
  1063. Letizia Adduci, traduttrice, Torino
  1064. Fulvio, Ferroni, docente di informatica, Treviso
  1065. Silvia Landi, giornalista pubblicista, Milano
  1066. Riccardo Russo, IT consultant, Roma
  1067. Luigi Gambardella, presidente di Puntoit, Bruxelles
  1068. Andrea Resmini, designer, Parma
  1069. Stefano Ciccarelli, studente di informatica, Bologna
  1070. Giovanni A. Orlando, presidente Future Technologies e Future Technologies Inc (USA)
  1071. Benjamin Gufler, studente di informatica, Merano
  1072. Christian Mair, programmatore, Merano (BZ)
  1073. Antonio Barchetti, assistente universitario e dottorando, Zurigo
  1074. Andrea Stocchi, programmatore, Gubbio (PG)
  1075. Maurizio Fasce, responsabile risorse umane, Rapallo (GE)
  1076. Filippo Maguolo, studente, Venezia
  1077. Mario D'Amore, studente in fisica, Piedimonte Matese, (CE)
  1078. Maurizio Ferrari, imprenditore, Reggio Emilia
  1079. Marco Lazzarini, ingegnere, Bellaria Igea Marina
  1080. Emanuele Taibi, studente di ingegneria, Roma
  1081. Lucio Ludovici, ricercatore, Roma
  1082. Egon Perathoner, studente in ing. informatica, Selva Gardena (BZ)
  1083. Rocco Lupoi, ingegnere, Sinopoli (RC)
  1084. Ernesto Mottola, amministratore Tecla, Roma
  1085. Vittorio Rebecchi, studente e consulente informatico, Galliate (NO)
  1086. Maurizio Frassi - responsabile servizio informatico della CGIL, Brescia
  1087. Alessandro Tasselli, impiegato, Pistoia
  1088. Antonio Javier Russo, ragioniere, Bolzano (BZ)
  1089. Francesco Giacomini, ricercatore, Bologna
  1090. Alessandro Papitto, studente in fisica, Roma
  1091. Maurizio Fermeglia, professore universitario, Trieste
  1092. Frediano Ziglio, sviluppatore, Ferrara
  1093. Alberto Vignati, ingegnere, Robecchetto con Induno (MI)
  1094. Fernando Fabrizio, giornalista, A.N.I.P.A., Isernia
  1095. Manfredo Marsili, impiegato, Lucca
  1096. Stefano Cavallari, studente, Rovigo
  1097. Donatella Chiavarini, ingegnere, Pescara
  1098. Francesco Cavallari, tecnico, Rovigo
  1099. Marco Milanesi, Ticinum Linux User Group (TiLUG), Pavia
  1100. Massimo Vergnanini, studente in informatica, Imola (BO)
  1101. Fabio Bonetti, imprenditore, Bologna
  1102. Mario Peccianti, studente, Cecina (LI)
  1103. Cristiano Musacci, studente in chimica, Ferrara
  1104. Barbara Di Santo, impiegata, Chieti
  1105. Andreas Zanzoni, studente universitario, Roma
  1106. Marco Giordani, studente  in informatica e amministratore di rete, Pianoro (BO)
  1107. Gianni Brianese, tecnico della prevenzione ASL, Fagagna (UD)
  1108. Mauro Rattazzi, impiegato, Torino
  1109. Cosimo Alfarano, studente in informatica e programmatore, Bologna
  1110. Giulio Botto, imprenditore, Pieve Emanuele (MI)
  1111. Paolo Covelli, attuario, Amsterdam (NL)
  1112. Paolo Nesi, docente scuole superiori, Firenze
  1113. Marino Lunati , impiegato , Montichiari (BS)
  1114. Claudio Piciarelli, studente in informatica, Pordenone
  1115. Luciano Fattore, biologo, Lusciano (CE)
  1116. Alberto Cadore, ingegnere, Vicenza
  1117. Ivan Santarelli, studente ingegneria, Chieti
  1118. Vitaliano Russo, studente in ingegneria informatica, Torino
  1119. Fabrizio Massasso, studente ed investitore privato, Asti
  1120. Luca Franceschini, responsabile CED, Zola Predosa (BO)
  1121. Enrico Agliotti, consulente, Torino
  1122. Markus Kasslatter, studente universitario d'informatica, Ortisei (BZ)
  1123. Simone Coreggioli, studente, Ferrara
  1124. Giulio Piancastelli, studente di ingegneria informatica, Bologna
  1125. Antonio De Falco, impiegato , Caserta
  1126. Massimo Mancini, insegnante, Morbegno (SO)
  1127. Alessandro Baroni, insegnante, Camaiore (LU)
  1128. Adriano Borgobello, geometra, Tolmezzo (UD)
  1129. Roberto Bagnara, ricercatore universitario, Parma
  1130. Giancarlo Portomauro, studente in ingegneria, Ceriale (SV)
  1131. Eugenio Govoni, funzionario elaborazione dati, Bologna
  1132. Antonio Scandariato, tecnico telecomunicazioni, Aosta
  1133. Antonella D'Ascoli, impiegata, Ottaviano (NA)
  1134. Andreas Moroder, responsabile informatica ASL, Bressanone ( BZ )
  1135. Marco Balestra, consulente informatico, Roma
  1136. Massimo Bacci, ingegnere, Genova
  1137. Paolo Zaccarini, impiegato, Bologna
  1138. Paolo Russo, consulente informatico, Roma
  1139. Calogero Bonasia, libero professionista informatico, Palermo
  1140. Maria Lucia Elena Bonasia, sistemista Windows NT, Enna
  1141. Alessandro Casnedi, sistemista, Milano
  1142. Luigi Orsina, docente, Roma
  1143. Piero Cioni, programmatore, Bologna
  1144. Alfredo Luce, ingegnere, Torino
  1145. Daniele Avesani, consulente commerciale, Verona
  1146. Bruno E. Kleinefeld, consulente editoriale, Milano
  1147. Christian Sasso, ingegnere, Albenga (SV)
  1148. Marco Andreatta, ingegnere, Padova
  1149. Jose' Cruanyes Aguilar, ingegnere, Cremona
  1150. Fausto Saporito, studente,  Napoli
  1151. Ettore Contini, consulente e insegnante, Milano
  1152. Leonardo Piseri, programmatore, Milano
  1153. Alessandro Scano, programmatore, Cagliari
  1154. Nicola Moretti, analista, Mantova
  1155. Emanuele Trussoni, studente, Luserna San Giovanni (TO)
  1156. Rafal Wisniewski, architetto, Pesaro
  1157. Alessandro Giolitti, chimico, Firenze
  1158. Paolo Pedaletti, studente, Como
  1159. Massimiliano D'Ambrosio, consulente informatico - Udine
  1160. Alessandro Roth, studente, Roma
  1161. Carlo Berutti Bergotto, dirigente pubblico IT, Genova
  1162. Carlo Caselgrandi, grafico illustratore, Pavullo (MO)
  1163. Emanuele Fossati, sviluppatore per la P.A., Milano
  1164. Enza Tedeschini, insegnante elementare/operatore tecnologico
  1165. Carlo Balestrini, sistemista, Milano
  1166. Luca Formaggia, professore universitario, Padova
  1167. Luciano Kriscak, dirigente, Trieste
  1168. Davide Cannistraro, system administrator & DBA, Palermo
  1169. Lorenzo Novaro, studente in informatica, Imperia
  1170. Andrea Cassa, manager, Bologna
  1171. Massimo Cipolla, perito, Genova
  1172. Alessandro Spinella, IT manager AUSL, Bibbiano (RE)
  1173. Giorgio Croce, sistemista Unix, Roma
  1174. Michele Valgrand, system administrator, Torino
  1175. Enrico Sorge, sysadmin & firewall defense, Verona
  1176. Salvatore di Maggio, ingegnere, Bologna
  1177. Herik Aiolfi, senior engineer, Milano
  1178. Filippo Sollazzo, disoccupato, Napoli
  1179. Gaetano Palombelli, avvocato, Cori (LT)
  1180. Massimiliano Varutti, tecnico informatico, Udine
  1181. Paolo Bonanomi, consulente informatico, Milano
  1182. Giuseppe Bentivegna, avvocato, Palermo
  1183. Luca Cacciagrano, studente di informatica, San Giovanni Teatino (CH)
  1184. Ruscitti Mauro, operaio, Anzio ( RM)
  1185. Giulio Cirino, impiegato, Napoli
  1186. Federico Macri', impiegato TLC, Roma
  1187. Marco Sandri, Geometra, Vicenza
  1188. Mario Cappellin, studende in odontoiatria, Torino
  1189. Vincenzo Ragone, studente in economia aziendale, Gragnano (NA)
  1190. Roberto DeLeo, insegnante, Cagliari
  1191. Rosella Favino, informatico, Milano
  1192. Luciano Milanese, EDP manager, Treviso
  1193. Antonio Pappalardo, webmaster Assessorato beni culturali Regione siciliana, Palermo
  1194. Alexander Roalter, studente di informatica, Vandoies (BZ)
  1195. Stefano Bargioni, fisico, Roma
  1196. Stefano Faà, studente universitario, Iglesias (CA)
  1197. Ivan Vighetto, Studente in Informatica, Avigliana (TO)
  1198. PierSebastiano di Salvo, sviluppatore, Monfalcone (GO)
  1199. Gianluca Zamagni, Sys Admin, Rimini
  1200. Karlo Kukavicic, informatico, Firenze
  1201. Mauro Motta, fisico-informatico, Milano
  1202. Andrew Mannarino, consulente, Roma
  1203. Giuseppe Levi, ricercatore universitario, Bologna
  1204. Marco De Benedetto, system & network administrator, CED Ospedale Galliera, Genova
  1205. Antonio Capaldo, commerciante, Atripalda (AV)
  1206. Lucia della Sala, libera professionista, Avellino
  1207. Alfredo Lochmann, insegnante, Lana (BZ)
  1208. Fabrizio Papi, programmatore, Modena
  1209. Luigi Spagnolo, studente universitario, Roma
  1210. Carlo Gerla, studente in ingegneria, Milano
  1211. Brizio Montinaro, architetto, Firenze
  1212. Diego Bazzanella, obiettore di coscienza al servizio militare, Imperia
  1213. Mario Covi, fisico, Trento
  1214. Fabrizio Restani, studente, Spoleto (PG)
  1215. Raffaele Grieco, funzionario informatico, Napoli
  1216. Stefano Ghidoni, studente , Cernusco Sul Navilgio (MI)
  1217. Matteo Ianeselli, sviluppatore software, Trento
  1218. Daniele Tabanella, studente in economia, Roma 
  1219. Andrea Cortis, ingegnere, Delft (Olanda)
  1220. Guido Zuliani, ingegnere informatico, Como
  1221. Roberto Corrain, impiegato, Milano
  1222. Alberto Ricci, libero professionista, Torino
  1223. Silvio Mercadante, studente in fisica, Torino
  1224. Domenico Spera, consulente informatico, Roma
  1225. Piercarlo Marengo, impiegato, Torino
  1226. Alessandro Casassa, programmatore, Vigevano 
  1227.  
  1228. Fabio Agostini, EDP manager, Roma
  1229. Giuseppe Di Bella , programmatore, Torino
  1230. Agostino Ghirardelli, architetto, Genova
  1231. Gabriele Bertolucci, studente in informatica, Viareggio (LU)
  1232. Domenico Simonetti studente di ingegneria meccanica, Torino
  1233. Alfonso Cacciagrano, rag. commercialista, Chieti
  1234. Carlo Gal, architetto, Aosta
  1235. Carlo Barolo, insegnante e giornalista, Fossano (CN)
  1236. Diego Ranieri, impiegato, Seregno (MI)
  1237. Sandro Capodicasa, tecnico informatico, Macherio (MI)
  1238. Claudio Romanini, impiegato, Roma
  1239. Martin Senoner, programmatore, Bolzano (BZ)
  1240. Fabio Prade, insegnante, Limana (BL)
  1241. Alberto Cavallo, ingegnere, Torino
  1242. Michele Cerioni, sistemista, Pisa
  1243. Giampaolo Mancini, studente in ingegneria informatica, Torino
  1244. Pierfilippo Maria Mancini, studente in DAMS, Torino
  1245. Guido Biagi, agente di commercio, Brescia
  1246. AS.C.I.I. - Associazione Consumatori Italiani Internet
  1247. Marco Forlani, agente, Rimini
  1248. Nuzzaci Giuseppe, impiegato, Soleto (LE)
  1249. Marco Andreoli, avvocato, Napoli
  1250. Paolo Panizza, ingegnere, Bassano del Grappa
  1251. Chiara Ferretti, casalinga, Pistoia
  1252. Claudio Vernetti, impiegato, Torino
  1253. Rossano Basile, ingegnere informatico, Arese(MI)
  1254. Luigi Pesce, artigiano e webmaster, Pallare (SV)
  1255. Giovanni Corriga, studente in ingegneria elettronica, Cagliari
  1256. Giacomo Cariello, network security engineer, BSD Users Group Italia, Padova
  1257. Gaetano Manfredini, professionista, Reggio Emilia
  1258. Mauro Gobbi, architetto, Gardone V.T. (BS)
  1259. Stefano Cavallini, giornalista, Pisa
  1260. Angelo Luppi, dirigente scolastico, Treviglio (BG)
  1261. Luca Menini, fisico, Vicenza
  1262. Franco Picchioni, ingegnere e assessore innovazione tecnologica, San Giuliano Milanese (MI)
  1263. Feliciano Nieddu, ingegnere, Cagliari
  1264. Andrea Cerri Ferrari, commercialista, Viareggio
  1265. Giovanni Rava, Torino
  1266. Antonino Di Pasquale, geometra ufficio tecnico comunale, Vallelunga Pratameno (CL)
  1267. Roberto Vaccarini, studente informatica e impiegato tecnico, Pedrengo (BG)
  1268. Gilberto Andreoli, dipendente pubblico, Roma
  1269. Heinz Dellago, ingegnere, Ortisei (BZ)
  1270. Franco Alessandri, programmatore, Rieti
  1271. Luca Perini, tecnico informatico, Senigallia (AN)
  1272. Giuseppe Sacco, ICT manager, Milano
  1273. Giovanni Dioni, studente in lettere moderne, Brescia
  1274. Giuseppe Di Meglio, consulente finanziario, Ischia (NA)
  1275. Mario Micheli, ingegnere, Padova
  1276. Davide Repetto, Imprenditore, Pozzolo Formigaro (AL)
  1277. Giuseppe Pigatto, impiegato tecnico, Marostica (VI)
  1278. Paolo Bimbocci, impiegato, Bibbiena (AR)
  1279. Mario Miele, consulente informatico, Napoli
  1280. Massimo Signorile, funzionario Regione Toscana, Firenze
  1281. Sebastiano Catte, web designer, Pavia
  1282. Riccado Sartori, editor, Milano
  1283. Bruno Monti Colombani, operatore turistico, Roma (RM)
  1284. Antonio Bonomi, architetto, Calderara di Reno (BO)
  1285. Pietro Di Bello, sviluppatore software, Milano
  1286. Luca Ascari, ingegnere, Reggio Emilia
  1287. Beppe Pavoletti, impiegato, Acqui Terme (AL)
  1288. Alessandro Fossato, titolare softwarehouse, Mestre (VE)
  1289. Federico Terzoni, laureando in giurisprudenza, Roma
  1290. Katia De Vicienti, webdesign, Piacenza
  1291. Claudio Grego, ingegnere, Roma
  1292. Bruno Maiolo, impiegato, Modena
  1293. Alessandro Valbonesi, consulente, Milano
  1294. Nicola Selvaggi, studente in giurisprudenza, Roma
  1295. Giuseppe Balacco, ricercatore, Firenze
  1296. Leone Bologna, PR, Bologna
  1297. Paolo Pumilia, presidente di OpenLabs, Milano
  1298. Associazione Culturale OpenLabs, risorse per gli utilizzatori di Linux e tecnologie aperte, Milano
  1299. Roberto Rizzi, webmaster, Cremona
  1300. Massimo Tagliabue, impiegato, Milano
  1301. Bruno Frati, informatico, Livorno
  1302. Lisa Vezzi (AS.C.I.I.), studente, Napoli
  1303. Rino Porcaro (AS.C.I.I.), ingegnere, Napoli
  1304. Maria Padula (AS.C.I.I.), medico, Napoli
  1305. Livinio Giardino (AS.C.I.I.), dottore commercialista, Napoli
  1306. Stefano Codogno, studente ingegneria, Padova
  1307. Andrea Ghiani, tassista, Cagliari
  1308. Umberto Zanatta, studente in ingegneria meccanica, Preganziol (TV)
  1309. Marco Vavassori, IT, Bergamo
  1310. Vincenzo Agrillo, informatico, Messina
  1311. Luca Capata, ingegnere, Roma
  1312. Enrico Aiello, disoccupato, Napoli
  1313. Aldo Luigi Vittorio Vitali, imprenditore, Fano (PS)
  1314. Matteo Bergamini, fotografo, Milano
  1315. Damiano Airoldi, imprenditore, Ponteranica (BG)
  1316. Andrea Galimberti, responsabile centro elaborazione dati, Milano
  1317. Giorgio Valoti, sviluppatore software, Bergam
  1318. Gino Favero, dottorando in matematica, Padova
  1319. Andrea Marchi, imprenditore, Reggio Emilia
  1320. Guido Romano, studente di dottorato, Parma
  1321. Roberto Casiraghi, editore, Bresso (MI)
  1322. Fabiano Meroni, tecnico informatico, Roma
  1323. Mario Pacetti, tecnico informatico, Roma
  1324. Nicola Bauce, web designer, Vicenza
  1325. Daniele Arduini, ingegnere, Bologna
  1326. Iwan Buetti, studente, Pavia
  1327. Paolo Marinelli, sistemista Linux-Unix, Verona
  1328. Karl Stuefer, insegnante, Bolzano
  1329. Giovanni A. Norelli, sistemista, Milano
  1330. Davide Contin, ingegnere, Treviso
  1331. Michele Orzan, imprenditore, Savogna d'Isonzo (GO)
  1332. Enzo Garau, insegnante, Villaurbana (OR)
  1333. Lorenzo Rossi, free lance, Novellara (RE)
  1334. Luca Soliani, studente in economia, Boretto (RE)
  1335. Pierluigi Libei, Programmatore, Padova
  1336. Claudio Tassi, consulente, Fabriano (AN)
  1337. Marco Cavalera, impiegato amministrativo, Nardò (LE)
  1338. Manuel Orrù, studente di ingegneria elettronica, Cagliari
  1339. Tiziano Dal Farra, commercio, Udine
  1340. Loredana Trevisani, commercio, Udine
  1341. Tomassino Ferrauto, studente, L'Aquila
  1342. Beniamino De Giorgi, tecnico elettronico, Taurisano(LE)
  1343. Marco De Faveri, commerciante, Cavagnolo (TO)
  1344. Carlo Canali, insegnante, Renate (MI)
  1345. Ercole Luca Bove, impiegato informatico, Taviano (LE)
  1346. Vito Parisi, consulente informatico, Reggio Emilia
  1347. Alberto Boaretto, studente in storia e conservazione dei beni architettonici e ambientali, Treviso
  1348. Claudio Castelli, consulente informatico, Bergamo
  1349. Domenico Cimino, medico , Brescia
  1350. Mario Brizzolari, tecnico informatico, Bergamo
  1351. Alessandro Chiarini, geometra, Castiglione delle Stiviere (MN)
  1352. Gianpietro Beltramello, imprenditore, Bassano del Grappa (VI)
  1353. Luca Bartaloni, Gignod (AO)
  1354. Pierstefano Marangoni, giornalista/sceneggiatore, Roma
  1355. Stefano Sancese, consulente informatico, socio Associazione informatici professionisti, Terni
  1356. Francesco Ciriaci, studente in economia e commercio, Livorno
  1357. Luca Lombardi, studente universitario, Padova
  1358. Francesco Porta, system manager, Torino
  1359. Marco Sainato, studente in ingegneria, Torino
  1360. Giorgio Pedaletti, rappresentante, Como
  1361. Annabella Alberti, giornalista, Torino
  1362. Lorenzo Ferretti, integratore sistemi informatici, L'Aquila
  1363. Roberta Cecchi, studente in architettura, Bientina (PI)
  1364. Fabio Celsalonga, artigiano, Foiano della Chiana (AR)
  1365. Mauro Zanetti, tecnico informatico impianti industriali, Cremona
  1366. Klaus Kaserer, studente, S. Cristina (BZ)
  1367. Alessandro Alexovits, musicista, Varazze(SV)
  1368. Andrea Conca, cuoco, Darfo Boario Terme (BS)
  1369. Tiziana Pannunzio, scrittrice, Roma
  1370. Marco Zanon, studente in ingegneria elettronica, Vicenza
  1371. Enrico Tesini, ricercatore, Bologna
  1372. Giovanni Di Francia, studente, Napoli
  1373. Michele Dionisio, studente di ingegneria elettronica, Firenze
  1374. Dino Lupo, analista programmatore, Salerno
  1375. Minchiatti Francesco, studente in ingegneria, Marsciano (PG)
  1376. Peter Moser, scolaro, Lana (BZ)
  1377. Roberto Pernettaz, commerciante, Aosta
  1378. Alessio Semprini, impiegato, Cattolica (RN)
  1379. Massimo Pesenti, bibliotecario, Vimercate (MI)
  1380. Giorgio Rognetta, avvocato, Reggio Calabria
  1381. Stefano Sandri, educatore, Imola (BO)
  1382. Sandro De Luca, consulente informatico, Roma
  1383. Claudia Porcelli, operatrice editoriale, Milano
  1384. Daniel La Fata, studente in informatica, Taormina (ME)
  1385. Alessandro Sposetti, operatore elab. dati, Milano
  1386. Alessandro Piobbico, studente ingegneria, Tordandrea di Assisi (PG)
  1387. Maurizio Panizza, dipendente pubblico, Volano (TN)
  1388. Andrea Fochi, barman, Genova
  1389. Graziella Bertolini, insegnante, Volano (TN)
  1390. Marco Pigozzo, impiegato, Verona
  1391. Marco Canavese, tecnico del suono, Prarostino (TO)
  1392. Touria Nouri, cameriera, Prarostino (TO)
  1393. Dino Catucci, studente architettura, Taranto
  1394. Alberto Nardi, artigiano, Arzignano (VI)
  1395. Latino Pasquale, studente di ing. delle telecomunicazioni, Casorate S.(VA)
  1396. Luca Nerli, impiegato, Borgo a Buggiano (PT)
  1397. Mauro Notarianni, giornalista, Motta Santa Lucia (CZ)
  1398. Vincenzo Ambrosio, lavoratore socialmente utile, Motta Santa Lucia (CZ)
  1399. Thaddeus Moroder, maestro di sci, Ortisei (BZ)
  1400. Giovanna Foronchi, insegnante elementare, Rovereto (TN)
  1401. Claudia Villani, insegnante, Bologna
  1402. Sergio Volpato operatore culturale Pianezze (VI)
  1403. Primo Rossi, imprenditore, Rimini
  1404. Giovanni Baruzzi, informatico, Sindelfingen (Germania)
  1405. Francesca Rosano, studente in informatica, Imola (BO)
  1406. Massimo Marinai, impiegato, Pisa
  1407. Vincenzo Giampallari, operaio, Palermo
  1408. Luigi Di Lorenzo, pensionato
  1409. Oliviero Reali, studente di ingegneria, Agliana (PT)
  1410. Fabio Di Lorenzo, impiegato, Roma
  1411. Marco Di Lorenzo, impiegato, Roma
  1412. Davide Galva, disegnatore CAD, Varese
  1413. Katia Garofalo, studentessa, Chatillon (AO)
  1414. Flavio Romito, studente in architettura, Torre del Greco (NA)
  1415. Nicola Policella, studente in ingegneria, Roma
  1416. Haimo Kaser, studente, Bressanone (BZ)
  1417. Roberto Pagnoni , operaio, Ferrara
  1418. Marco De Luca, studente, Parma
  1419. Fabio Vander, ingegnere, Genova
  1420. Vincenzo Visciano, studente, Torre del Greco (NA)
  1421. Salvatore Nieddu, imprenditore, Sassari
  1422. Giuseppe Merigo, studente in ingegneria informatica, Cremona
  1423. Alessandro Rioli, insegnante, Bologna
  1424. Fausto, Accordi, Ims, Messina
  1425. Efrem Mirolo, ingegnere, Torino
  1426. Giovanna Bacchetta, studente, Torino
  1427. Adelino Pietropoli, tecnico computer, Gallipoli (LE)
  1428. Fabio Ferrari, studente in economia e commercio, Gallipoli (LE)
  1429. Nicola Cescato, studente in ingegneria elettronica, Thiene (VI)
  1430. Luigi Genoni, Unix system manager, Legnano (MI)
  1431. Nicola Lomartire, avvocato, Taranto
  1432. Filippo D'errigo, studente, Reggio calabria
  1433. Fabrizio Cannizzo, ingegnere informatico, Woking (UK)
  1434. Angelo Miele, ragioniere, Roscigno (SA)
  1435. Federica Stocco, impiegata, Castello di Godego (TV)
  1436. Andrea Dosi, agricoltore, Cotignola (RA)
  1437. Corrado Fiore, web designer, Milano
  1438. Stefano Pederzini, responsabile edp, Monte San Pietro (BO)
  1439. Bruno Gnesi, dipendente FS, Cisterna (LT)
  1440. Gianluca Rotino, consulente legale IT, Milano
  1441. Roberta Pozzi, medico, Milano
  1442. Leopoldo Meggiato, disoccupato, Venezia
  1443. Flavio Magnani, amministratore di rete, Carpi (MO)
  1444. Alessandro Cannas, webdesigner, S.Cristina (BZ)
  1445. Michele Zenari, studente, Crema (CR)
  1446. Walter Oldoni, IT manager, Milano
  1447. Davide Rapallini, avvocato, La Spezia
  1448. Francesco Rizzo, imprenditore privato, Bari
  1449. Adalberto Maria Caccia, consulente informatico, Milano
  1450. Luca Magnaguagno, ingegnere informatico, Milano
  1451. Mirko Malaguti, tecnico informatico, Bologna
  1452. Davide Artioli, consulente informatico, Legnano (MI)
  1453. Franco Barracchia, fotografo, Milano
  1454. Alessio Roghi, superuser, Ancona
  1455. Ivan Fabris, impiegato programmatore, Civitella di Romagna (FO)
  1456. Massimiliano Masserelli, imprenditore, San Giovanni in Persiceto (BO)
  1457. Stefano Giraldi, impiegato, Cerasa (PS)
  1458. Sandro Beni, consulente informatico, Fiuminata (MC)
  1459. Davide Gabrini, agente di polizia postale, Torino
  1460. Graziano Guerra, ricercatore universitario, Milano
  1461. Andrea Lorenzini, studente interpretazione e traduzione, Bologna
  1462. Ambrogio Luzzardi, studente, Milano
  1463. Lelio Parlavecchio, informatico, Pisa
  1464. Fabio Muzzi, consulente in informativa, Bologna
  1465. Andrea Cavagna, project manager, Salsomaggiore Terme (PC)
  1466. Francesca Anzalone, informatica, Venezia
  1467. Osvaldo Tulini, tecnico informatico, Alba Adriatica (TE)
  1468. Francesco Campedelli, ingegnere elettronico, Bologna
  1469. Vito Asta, ingegnere, Roma
  1470. Francesco Bagnardi, insegnante, Roma
  1471. Dario Pulcinelli, studente di informatica, Roma
  1472. Vittorio Guido Anzuoni, studente, Caserta
  1473. Piera Ottolina, dipendente pubblico, Milano
  1474. Paolo Furieri, sistemista informatico, Arezzo
  1475. Matteo Bianco, studente di liceo classico, Mogliano Veneto (TV)
  1476. Davide Giunchi, sistemista, Forlì
  1477. Giovanni Antamoro, ingegnere, Roma
  1478. Tommaso Russo, tecnologo ICT, Trieste
  1479. Giancarlo Sangalli, studente di dottorato in matematica, Pavia
  1480. Carlo Vinante, tecnico, Padova
  1481. Giambattista Tofoni, imprenditore, Grottazzolina (AP)
  1482. Marco Nicotra, gestione reparto, Bologna
  1483. Mauro Casella, insegnante, Pavia
  1484. Ferdinando Gallo, tecnico informatico, Pisa
  1485. Roberto Lupi, studente in ingegneria elettronica, Jesi (AN)
  1486. Vittoriano Lambertucci, tecnico informatico, Minerbio (BO)
  1487. Paolo Varani, impiegato, Castello di Brianza (LC)
  1488. Anna Bigatti, ricercatore universitario, Genova
  1489. Fabio Castelli, impiegato, Caravaggio(BG)
  1490. Ugo Gianazza, professore universitario, Pavia
  1491. Onofrio Cipriani, impiegato, Caltanissetta
  1492. Fabio Milillo, ricercatore universitario, Bari
  1493. Silvano Cappellin, medico, Scalenghe (TO)
  1494. Edith Tammerle Lochmann, insegnante, Lana (BZ)
  1495. Lorenzo Gherdovich, studente, Firenze
  1496. Antonietta Clemente, commerciante, Roscigno (SA)
  1497. Domenico Miele, operaio, Roscigno (SA)
  1498. Silvia Bettini, grafica, Bologna
  1499. Roberto Olivieri, avvocato, Genova
  1500. Alessandro Passerini, studente ingegneria informatica, Bologna
  1501. Alberto Garlassi, ingegnere, Reggio Emilia
  1502. Marco Emilio Giovanni Maltese, webdesigner-programmatore, Vignola (MO)
  1503. Gian Luca Cane, insegnante, La Thuile (AO)
  1504. Vladimir Nicola Chersi, studente in ingegneria informatica, Carpi (MO)
  1505. Filippo Deiana, programmatore, Cagliari
  1506. Alberto Orso Giacone, ingegnere, Torino
  1507. Lorenzo Canovi, system & network administrator, Modena
  1508. Andrea Succi, programmatore, Misano (RN)
  1509. Joanne Maria Pini, docente Conservatorio G. Verdi - DIM, Milano
  1510. Enzo Husu, informatico, Milano
  1511. Fabio Quarchioni, medico, Macerata
  1512. Paolo Angioni, imprenditore, Torino
  1513. Antonino Gattuso, avvocato, Palermo
  1514. Edwin Thomaseth, resp. sistemi informativi, Bolzano (BZ)
  1515. Andrea Cittadini Bellini, laureato in fisica, Ascoli Piceno
  1516. Alessandro Tinivelli, impiegato, Bologna
  1517. Fabio Ciomei, consulente informatico, Collodi (PT)
  1518. Giovanni Mandorino, collaboratore di elaborazione dati, Pisa
  1519. Barbara Amato, ricercatrice in filosofia, Recanati (MC)
  1520. Marco Andrea Desortes, assistente tecnico, Sassari
  1521. Maurizio Cornalba, professore universitario, Pavia
  1522. Antonio Maddalosso, insegnante, Treviso
  1523. Stefano De Rossi, operatore di assistenza, Montecchia di Crosara (VR)
  1524. Alex Pagnoni, amministratore Datalogica, Pesaro
  1525. Marco Cardinale, studente in informatica, Genova
  1526. Markus Ganterer, ingenere informatico, Merano (BZ)
  1527. Renato Rossetti, webmaster, Milano
  1528. Arnaldo Cavaliere, tecnico informatico, Roma
  1529. Enrico Gobbi, assicuratore, Rovereto (TN)
  1530. Maria Teresa Munini, insegnante, Bolzano
  1531. Angelo Del Russo, insegnante, Clusone (BG)
  1532. Carmelo Muscolino, insegnante scienze matematiche, Gonars ( UD )
  1533. Alessandro Dentella, fisico e sistemista, Monza (MI)
  1534. Barbara Frigerio, informatica, Parma
  1535. Mauro Michelotti, consulente informatico, Pescia (PT)
  1536. Carlo Baffa, ricercatore, Firenze
  1537. Edoardo Piacentini, consulente informatico, Roma
  1538. Francesca Giani, traduttrice, Barberino di Mugello (FI)
  1539. Marco Giovannini, artigiano, Faenza (RA)
  1540. Francesco La Rosa, impiegato, Barberino di Mugello (FI)
  1541. Graziano De Tuglie, responsabile provinciale Fare Verde, Nardò (LE)
  1542. Cesare Aramoni, ingegnere, Turbigo (MI)
  1543. Donato Grisorio, medico, Cassano delle Murge, Bari
  1544. Michele Ghezzi, progettista software, Cremona
  1545. Maurizio Di Girolamo, ragioniere, Torino
  1546. Vittorio Perra, impiegato amministrazione pubbl., Villanovafranca (CA)
  1547. Massimo Boaretto, tecnico informatico, Torino
  1548. Luca Pauluzzi, studente, Portogruaro (VE)
  1549. Gabriella Masi, impiegata, Corato (BA)
  1550. Stefano Tolio, studente in lettere e filosofia, Bologna 
  1551. Giorgio Delfino, insegnante scuola media superiore, Genova
  1552. Guido Russo, insegnante, Torino
  1553. Roberto Capuano, dottore commercialista, Bologna
  1554. Giacomo Rigo, tecnico informatico, Postioma (TV)
  1555. Andrea Brugiolo, informatico, Brugine (PD)
  1556. Franco Violi, responsabile EDP Confartigianato Lapam, Modena
  1557. Domenico Cannillo, web developer, Corato (BA)
  1558. Massimo Coliva, avvocato, Bologna
  1559. Andrea Pascerini, avvocato, Bologna
  1560. Gianluca Ziosi, web consultant, Bologna
  1561. Michele De Beni, ingegnere, Verona
  1562. David Genazzani, consulente in web strategies, Roma
  1563. Alessandro Cesarini, responsabile sistemi informativi aziendali, Milano
  1564. Claudio Driussi, programmatore, Pordenone
  1565. Domenico Monetti, docente, Malnate (VA)
  1566. Gianni Ferretti, geometra, Roma
  1567. Salvatore Califano, disoccupato, Battipaglia (SA)
  1568. Madalina Baltatu, ingegnere informatico, Torino
  1569. Alberto Mardegan, studente di matematica, Paese (TV)
  1570. Lorenzo Spadoni, network engineer, Senigallia (AN)
  1571. Luca Boncompagni, studente di ingegneria, Milano
  1572. Giovanni De Martino, studente in ingegneria informatica, Salerno
  1573. Aldo Morelli, impiegato, Castelmaggiore (BO)
  1574. Mario Fanelli, impiegato, Orbetello (GR)
  1575. Renato Ferrari, dirigente medico ASL Città di Milano, Milano
  1576. Claudio Paolantoni, tecnico informatico, Roma
  1577. Salvatore Crapanzano, manager IT, Palermo
  1578. Raffaele Rossi, studente, Forlì
  1579. Elio Morelli, dottore in chimica industriale, Bologna
  1580. Lorenzo Ottino, tecnico informatico, Vercelli
  1581. Paolo Chiriacò, web-designer grafico creativo, Calimera (LE)
  1582. Rocco Chiriacò, laureando scienze politiche, Calimera (LE)
  1583. Marco Pantò, insegnante, Roma
  1584. Marco Baldi, studente di fisica, Bologna
  1585. Massimo Fubini, imprenditore, Milano
  1586. Vanni Bertini, bibliotecario, Firenze
  1587. Giovanni Vullo, consulente informatico, Agrigento
  1588. Gabriele Filippini, studente in ingegneria elettronica, Cigole (BS)
  1589. Ottavio Malugani, praticante legale, Milano
  1590. Massimiliano Mercandelli, studente, Arsago Seprio (VA)
  1591. Valter Manzin, artigiano, Este (PD)
  1592. Mariagrazia Fasoli, medico, Brescia 
  1593. Giacomo Mazzini, ricercatore, Pisa
  1594. Giorgio Giuseppe, consulente IT, Bari
  1595. Nicola Alessandri, avvocato, Bologna
  1596. Walter Fabbri, impiegato, Follonica (GR)
  1597. Claudio Maffioletti, dott. scienze dell'informazione, Cossato (BI)
  1598. Matteo Perego, responsabile EDP, Cisano Bergamasco (BG)
  1599. Domenico Bevacqua, impiegato, Leinì (TO)
  1600. Damiano Verzulli, web administrator, Chieti
  1601. Alfredo Valenti, avvocato, Montevarchi (AR)
  1602. Marco Volpi, system administrator, Milano
  1603. Michele Nicosia, systems and network administrator, Milano
  1604. Paolo Vallino, web designer, Biella
  1605. Raffaele Prisco, impiegato, S.Giuseppe Vesuviano (NA)
  1606. Roberto Gaudenzi, ingegnere, Bologna
  1607. Gianpiero Pino, avvocato, Arezzo
  1608. Saverio Verrascina, consulente informatico, La Maddalena (SS)
  1609. Guido Frizzoni, programmatore, Torino
  1610. Stefano Mele, studente in giurisprudenza, Foggia
  1611. Alessandro Cortese, IT manager, Bassano del Grappa (VI)
  1612. Francesco Capolongo, studente in scienze politiche, Camposano (NA)
  1613. Marco Lazzari, consulente marketing digitale, Venezia
  1614. Sandro Chimenti, libero professionista, Grosseto
  1615. Maurizio Castaudi, programmatore, Torino
  1616. Pier Luigi Quidacciolu, ingegnere, Roma
  1617. Gianfranco Romano, ingegnere, Roma
  1618. Alberto Sironi, imprenditore, Milano
  1619. Roberto Da Pra, m.llo Corpo forestale valdostano, Aosta
  1620. Roberto Somaglia, poliziotto, Aosta
  1621. Roberto Meneghetti, insegnante, Varese
  1622. Stefano Seghetti, impiegato, Livorno
  1623. Emma Brienza, dipendente pubblico, Aosta
  1624. Luigi Antonio Coppola, avvocato, Matino (LE)
  1625. Luigi Kohler, programmatore, Napoli
  1626. Claudia Di Fabio, dott. in giurisprudenza, Roma
  1627. Michele Pagano, ricercatore universitario, La Spezia
  1628. Massimo Macucci, docente universitario, Montecatini Terme (PT)
  1629. Giovanni Damiola, studente in ingegneria, Cividate Camuno (BS)
  1630. Daniele Schiliro, studente in filosofia, Pistoia
  1631. Gianluca Toso, studente in informatica e system administrator, Tortona (AL)
  1632. Mirko Melis, programmatore, Genova
  1633. Gianluca Manzo, consulente informatico, Milano
  1634. Bepy La Monica, consulente aziendale, Roma
  1635. Luca Fini, astronomo, Firenze
  1636. Giorgio Romano, fisico, Livorno
  1637. Casarin Massimo, borsista MURST, Venezia
  1638. Silvia Tettamanti, studentessa, Casale Corte Cerro (VB)
  1639. Elena Franciosini, ricercatrice, Palermo
  1640. Luca Bonci, fisico, Pietrasanta (LU)
  1641. Giovanni Basso, ricercatore universitario, Pisa
  1642. Mario Gattobigio, fisico, San Giuliano Terme (PI)
  1643. Elena Dammacco, web designer, Bari
  1644. Maximiliano Marchesi, studente in informatica, Parma [PR]
  1645. Riccardo Zingale, avvocato, Milano
  1646. Raffaele Rella, disoccupato, Altamura (BA)
  1647. Stefabo Buscaglia, studente, Roma
  1648. Gian Luca Matteucci, sistemista, Villanova d'Asti (AT)
  1649. Simona Ronchi Della Rocca, professore ordinario di informatica, Torino
  1650. Alberto Tomba, avvocato, S. Daniele (UD)
  1651. Antonella Cantarelli, programmatore elettronico, Modena
  1652. Riccardo Zampolini, sistemista, Perugia
  1653. Mauro Della Giustina, insegnante, Vittorio Veneto (TV)
  1654. Gianluca Artusi, praticante avvocato, Roma
  1655. Cristiane Murray, giornalista, Roma
  1656. Giovanni Pullini, avvocato, Udine
  1657. Giulio Cazzoli, ingegnere, Bologna
  1658. Cristian Manfredini, studente in informatica, Cavriago (RE)
  1659. Filippo Foschi, avvocato, Roma
  1660. Franco Fioretti, sottufficiale A.M., S.Antimo (NA)
  1661. Gabriele Polidori, webmaster, Trieste
  1662. Salvatore La Rocca, impiegato, Soveria Mannelli (CZ)
  1663. Andrea Angelo Agistri, praticante avvocato, Milano
  1664. Fabio Cioffi, dottore in legge, Potenza
  1665. Danilo D'Elpidio, studente, Roseto degli Abruzzi (TE)
  1666. Andrea Bernardi, studente di ragioneria, Cesena (FC)
  1667. Pietro Storniolo, ingegnere, Palermo
  1668. Paolo Gaiotto, consigliere circoscrizione, Bollate (MI)
  1669. Nicola Pinto, docente liceo artistico Matera, Mola (BA)
  1670. Roberto Lainati, artigiano Omegna (VB)
  1671. Giuseppe Assisi, studente in giurisprudenza, Padova
  1672. Luciana Fioravanti, pensionata, Tempio (SS)
  1673. Sergio Della Lena, tecnico informatico, Roma
  1674. Nicola Ciaponi, laureando in giurisprudenza, Livorno
  1675. Paolo Di Pierdomenico, studente in informatica, Bologn
  1676. Maria Teresa Biason, docente universitaria, Venezia
  1677. Giorgio Giunchi, insegnante, membro Naming Authority, Chiari (BS)
  1678. Marco Sabattini, programmatore, Pescia (PT)
  1679. Roberto Mariottini, progettista software, Nichelino (TO)
  1680. Marco Avvenuti, professore associato, Pisa
  1681. Martino Ermacora, studente in veterinaria, Gemona del Friuli (UD)
  1682. Sergio Favaretto, impiegato, Venezia
  1683. Franz Obkircher, insegnante, Durnholz (BZ)
  1684. Davide Gambarelli, tecnico informatico, Modena
  1685. Simona Vivaldo, funzionaria pubblica, Roma
  1686. Cristina Margheri, sociologa, Belluno
  1687. Nicola Favati, avvocato, Pisa
  1688. Gian Franco Bersellini, dirigente, Rapallo (GE)
  1689. Francesco Valleriani, titolare ditta, Ferrara
  1690. Fabio Renzi, avvocato, Milano
  1691. Mauro Bruseghni, consulente informatico, Milano
  1692. Francesco Gerbino, dirigente d'azienda, Roma
  1693. Paolo Scattoni, docente universitario, Chiusi (SI)
  1694. Matteo Marchelli, operaio, Alessandria
  1695. Fortunato Villella, studente in ingegneria informatica, Cosenza
  1696. Bernardo Innocenti, consulente informatico, Firenze
  1697. Ferruccio Gaudenzi, musicista, Gradara (PS)
  1698. Walter Rasoira, grafico, Valenza (AL)
  1699. Riccardo Capasso, studente, Gaeta (LT)
  1700. Filippo Parrinello, impiegato pubblico, Trapani
  1701. Flavio Fabbri, programmatore, Bologna
  1702. Roberto Foco, studente in scienze politiche, Alessandria
  1703. Renato Di Caccamo, odontoiatra, Roma
  1704. Maurizio Persi, disoccupato, Roccagorga (LT)
  1705. Graziano Gornati, direttore Istituto linguistico superiore interpreti traduttori, Varese
  1706. Alex Smersi, imprenditore, Sondrio
  1707. Giancarlo Ariosto, consulente, Brescia
  1708. Emanuela Zannetti, tecnico informatico, Roma (RM)
  1709. Fabio Pirola, studente liceale, Trivero (BI)
  1710. Gina Belmonte, studente in fisica, Matera
  1711. Vincenzo Ciancia, studente in informatica, Matera
  1712. Luciano Conti, impiegato pubblica istruzione, Roma
  1713. Elisabetta Trezzini, impiegata ACI, Roma
  1714. Angelo Marcotulli, tecnico informatico, Prato (FI)
  1715. Benito Tacconi, impiegato statale, Milano
  1716. Maura Patergnani, agente di commercio, Genova
  1717. Antonio Vitali, pensionato, Roma
  1718. Vinicio Pasquali, Ministero della difesa, Roma
  1719. Pierluigi Erli, tecnico FS, Genova
  1720. Alessio Materazzi, radiotecnico, Nocera Umbra (PG)
  1721. Alessandro Cevasco, studente in scienze dell'informazione, Genova
  1722. Diego Esposito, avvocato, Napoli
  1723. Vito Fusco, studente, Napoli
  1724. Francesco Greco, pratica forense, Oria (BR)
  1725. Luigi Carullo, studente ingegneria informatica, Vibo Valentia (CZ)
  1726. Sandro Veronese, insegnante, Legnaro (PD)
  1727. Simonetta Pasqui, insegnante informatica, Perugia
  1728. Stefano Stofella, studente, Rovereto (TN)
  1729. Valeria Vaccari, editore, Vignola (MO)
  1730. Corrado Pomodoro, ingegnere, Milano
  1731. Silvio Da S. Martino, impiegato p.a., Lucca
  1732. Serenella Bischi, insegnante, Orbetello (GR)
  1733. Marcello Ricotti, impiegato, Pavia
  1734. Vittorio Pascasio, Perugia
  1735. Roberta Fedeli, consulente aziendale, Perugia
  1736. Mario P. Mazzei, web manager, Milano
  1737. Claudio Tasso, studente in informatica, Bologna
  1738. Domingo Scisci, studente di sociologia, Muggiò (MI)
  1739. Riccardo Rosas, disoccupato, San Basilio (CA)
  1740. Domenico Scalzo, ragioniere, Catanzaro
  1741. Marco Medori, studente in ingegneria informatica, Monte Giberto (AP)
  1742. Antonio Marrazzo, tecnico informatico, Roma
  1743. Paolo Fabbri, dirigente P.A. sistemi informatici, Bologna
  1744. Marco Brandizi, ingegnere, Fermo (AP)
  1745. Riccardo Tre, insegnante, Pordenone
  1746. Bruno Pusceddu, tecnico informatico, Cagliari
  1747. Giordano Tori, tecnico informatico, Modena
  1748. Marco Dal Porto, appassionato d'informatica, Pietrasanta (LU)
  1749. Giovanni Giusti, pubblico dipendente, Roma
  1750. Stefano Castrucci, pubblico dipendente, Roma
  1751. Andrea Sivieri, sviluppatore di sistemi informatici, Padova
  1752. Riccardo Orfei, impiegato, Roma
  1753. Luca Costa, edp manager, Sernaglia (TV)
  1754. Luca Pieraccini, informatico, Bagnacavallo (RA)
  1755. Daniele Morabito, agente di commercio, Gassino (TO)
  1756. Gianpaolo Rinetti, studente in ingegneria, Abbiategrasso (MI)
  1757. Valerio Corazza, informatico, Bologna
  1758. Ugo Baistrocchi, impiegato dello Stato, Roma
  1759. Giampaolo Montaletti, ricercatore, Bologna
  1760. Marco Bellu, studente, Bolano(SP)
  1761. Emiliano Mei, studente in giurisprudenza, Roma
  1762. Roberta Amorati, fisico, Bologna
  1763. Mauro Sanna, impiegato, Cagliari.
  1764. Raffaele Guastella, studente informatica, Comiso (RG)
  1765. Nicola Ronci, fisico, Capannoli (PI)
  1766. Roberto Orosei, ricercatore, Roma
  1767. Luca Buoncristiani, geometra, Foligno
  1768. Clara Tattoni, stundentessa, Milano
  1769. Stefano Bianchini, post-doc, Lipsia (Germania)
  1770. Emanuele Tonelli, informatico, Bologna
  1771. Paolo Terlizzo, funzionario analista informatico provincia, Cagliari
  1772. Andrea Romagnoli, informatico, Roma
  1773. Massimo Serrano', laureando in informatica, Pisa
  1774. Gianluca Colò, ricercatore universitario, Pessano con Bornago (MI)
  1775. Massimo Scali, ingegnere, Sondrio
  1776. Alessandro Boem, tecnico informatico, Cantù (CO)
  1777. Giacomo Roversi, futurista, Castel Maggiore (BO)
  1778. Gianni Miori, medico, Trento
  1779. Giacomo Pascotto, studente in architettura, Pramaggiore (VE)
  1780. Andrea Gronchi, studente ingegneria elettronica, Pisa
  1781. Valerio Suster, studente scuola superiore, (RM)
  1782. Roberto Forlani, ingegnere, Salerno
  1783. Francesco Longi, avvocato, Bolzano (BZ)
  1784. Dario Mamone, analista programmatore, Verona
  1785. Angelo Faggioli, responsabile ced asl, Empoli (FI)
  1786. Carlo Pasquali, tecnico informatico, Verona
  1787. Marchiori Giorgio, sistemista programmatore, Udine
  1788. Gianni Marussi, artista, Milano
  1789. Domenico Defilippo, Cortale (CZ)
  1790.  
  1791. Vincenzo Marrone, insegnante di elettronica, Padova
  1792. Renata Marrone, grafica pubblicitaria, Padova
  1793. Anna Cipresso, puericultrice, Padova
  1794. Mauro Campanella, ingegnere, Milano
  1795. Luca Dibilio, studente, Padova
  1796. Alessio Florida, studente in ingegneria elettronica, Udine
  1797. Raimondo Dino Ratti, ragioniere commercialista, Cornaredo (MI)
  1798. Francesco Gallo, consulente informatico, Rossano ( CS )
  1799. Riccardo Cavina, pensionato ex dirigente Olivetti, Roma
  1800. Alessandro Cosentino, studente, Lauria (PZ)
  1801. Luca Cesaro, biologo, Abano Terme (PD)
  1802. Angelo Rotondo, impiegato pubblico, Bergamo
  1803. Danilo Villa, funzionario commerciale, Corsico (MI)
  1804. Marco Chareyron, studente in informatica, Milano
  1805. Vincenzo Andreoli (AS.C.I.I.), odontoiatra, Napoli
  1806. Antonello Caserta (AS.C.I.I.), avvocato, Napoli
  1807. Lucio Stabile (AS.C.I.I.), avvocato, Salerno
  1808. Miriam Stabile (AS.C.I.I.), p. avvocato, Salerno
  1809. Stanislao Malatesta (AS.C.I.I.), avvocato, Milano
  1810. Andrea Perin, studente ingegneria informatica, Padova
  1811. Lucio Benedetti Michelangeli, dirigente, Roma
  1812. Vittorio Romano, informatico, Reggio Calabria
  1813. Carlo Grilli, avvocato, Ascoli Piceno
  1814. Gianluigi Moxedano, responsabile sicurezza Bull Telco, Roma
  1815. Giordano Melchiorri, webmaster Comune di Padova, Padova
  1816. Donata Vanti, imprenditore, Bologna
  1817. Roberto Tagliaferri, tecnico, Prato
  1818. Francesco Oliveri, studente di informatica, Lonate Pozzolo (VA)
  1819. Giampiero Raschetti, ingegnere, Morbegno (SO)
  1820. Alberto Barozzi, tecnico informatico, Carezzano (AL)
  1821. Piergiorgio Spagnolatti, impiegato, Sondrio
  1822. Marcello Marani, avvocato, Bologna
  1823. Ivo Manavella, imprenditore, Pinerolo (TO)
  1824. Otello Orsolini, analista sistemista, Ministero per i beni culturali Roma
  1825. Marco Pillitteri, esperto informatico, Palermo
  1826. Giuliana Blissetti, studentessa in giurisprudenza, Palermo
  1827. Saverio Aiolfi, studente, Soragna (PR)
  1828. Giuseppe Inserra, dirigente ced, Foggia
  1829. Aldo Demontis, studente, Cagliari
  1830. Cosimo Baviera, esperto informatico b3 Ministero della giustizia, Firenze
  1831. Francesco Cavaliere, avvocato, Roma
  1832. Angelo Gallizia, notaio, Milano
  1833. Antonio Pietroforte, tecnico informatico, Cornaredo (MI)
  1834. Andrea Caccia, tecnico software, Cornaredo (MI)
  1835. Ettore Ricci, chimico, Cesena (FC)
  1836. Tommaso Baviera, informatico, Firenze
  1837. Marcello Boccio, funzionario pubblico, Terni
  1838. Francesca Parini, praticante avvocato, Milano
  1839. Cesare Roversi, informatico, Roma
  1840.  
  1841. Mauro Pascariello, consigliere comunale, Lecce
  1842. Barbara Mura, studentessa universitaria, Cagliari
  1843. Bruno Baldari, cancelliere (B3), Brindisi
  1844. Guido Cinato, ricercatore cnr, Torino
  1845. Susanna Calandra, imprenditrice, Roma
  1846. Roberto Tomaiuolo, ingegnere, Milano
  1847. Ivan Scillone, impiegato, Tavagnacco (UD)
  1848. Gianluca Lavazza, system administrator, Castellanza (VA)
  1849. Andrea Sambinello, studente liceo, S.Angelo Lod. (LO)
  1850. Marco Antignano, impiegato, Napoli
  1851. Massimo Dao, studente in ingegneria, Paesana (CN)
  1852. Giovanna Lovison, insegnante, Verona
  1853. Marco Tilatti, studente in economia, Usmate (MI)
  1854. Marco Bodrato, dottorando in matematica, Torino
  1855. Niccolò Disperati, studente ingegneria informatica, Roma (RM)
  1856. Giorgio Ferrari, insegnante, Orzinuovi (BS)
  1857. Pier Gallina, bancario, Asti
  1858. Marco Toffoli, commerciante, Treviso
  1859. Massimo Michelutti, studente di ingegneria elettronica, San Vito al Torre (UD)
  1860. Giovanni Flaminio, biologo, Napoli
  1861. Paolo De Angelis, studente, Roma
  1862. Alessandro Lelj, laureando in economia e commercio, programmatore, Garbagnate (MI)
  1863. Stefano Marcialis, grafico, Milano
  1864. Pietro Capelli, libero professionista, Cavriago (RE)
  1865. Stefano Cecchi, ingegnere, Roma
  1866. Alessio Nanni, imprenditore, Parma
  1867. Guglielmo Cinque, ingegnere, L'Aquila
  1868. Ugo Conte, web designer, Roma
  1869. Laura Setti, dottore in scienze dell'informazione, Livorno
  1870. Franco Maroglio, dirigente, Torino
  1871. Paolo Tonelli, tecnico informatico, Cavriago (RE)
  1872. Marco Rapelli, studente, Milano
  1873.  
  1874. Angela Matteucci, Responsabile U.R.P., Roma
  1875. Francesco Calpini, tecnico informatico, Roma
  1876. Andrea Barghigiani, impiegato, Livorno
  1877. Silvestro Roberto, tecnico informatico, Roma
  1878. Nicola Carmosino, ingegnere, Roma
  1879. Andrea Colanicchia, studente in ingegneria informatica, Roma
  1880. Bruno Militello, tecnico informatico, Roma
  1881. Paolo Cerrato, geometra Independent Macintosh User, Asti
  1882. Gianni Rondinella, consulente informatico, San Francisco, USA
  1883. Francesco Brocero, studente di ingegneria, Torino
  1884. Nicola Bertellini, ingegnere, Milano
  1885. Luca Venuti, studente in informatica, Avellino
  1886. Valerio Paruscio, studente in ingegneria ambientale, Milano
  1887. Giovanni Bergamaschi, ingegnere, Soragna (PR)
  1888. Massimo Mancini, insegnante, Morbegno (SO)
  1889. Domenico Fabio Lozupone, ingegnere, Roma
  1890. Simone Gabbiani, programmatore libero professionista, Prato (FI)
  1891. Floriano Scarin, responsabile ced, Padova
  1892. Gilberto Ficara, studente scienze della comunicazione, Recanati (MC)
  1893. Luciano Boschi, laureando in ingegneria informatica, Prato (FI)
  1894. Odoardo Fantini, webmaster, Terni
  1895. Stefano Roncaglia, programmatore, Zanè (VI)
  1896. Luca Coppolaro, programmatore, Firenze
  1897. Leonardo Lerede, studente in informatica, Castellaneta (TA)
  1898. Alessandro Sardu, commerciante, Pabillonis (CA)
  1899. Mauro Matta, imprenditore agricolo, Pabillonis (CA)
  1900. Dario Cangelli, funzionario comunale, Bergamo
  1901. Lorenzo Fasci
  1902. Barbara Carraro, studentessa ISTAO, Macerata 
  1903. Roberta Carraro, praticante avvocato, Macerata
  1904. Patrizia Landi, insegnante, Milano
  1905. Flavio Catalani, studente in ingegneria informatica, Genazzano (RM)
  1906. Michele Rossi, fotografo, Genova
  1907. Giancarlo Varola, consulente, Torino
  1908. Benedetto Macca, magistrato, Brescia
  1909. Luca Bramardi, ingegnere, Bra (CN)
  1910. Fiorenzo Erri, internet service provider, Treviglio (BG)
  1911. Mauro Del Pup, risk manager, Pordenone
  1912. Emanuele Trezzi, tecnico informatico, Milano
  1913. Salvatore Poier, studente in giurisprudenza, Trento
  1914. Alberto Biraghi, giornalista, Milano
  1915. Federico Pagliari, progettista sw, Milano
  1916. Antonio Ruggiero, internet service provider, Nocera Inferiore (SA)
  1917. Alessandro Lo verde, web designer, Milano
  1918. Antonio Bertora, praticante legale, Parma
  1919. Tiziana Contini, impiegata p.a., Firenze
  1920. Andrea Armillotta, avvocato, Bologna
  1921. Carlo Di Giampaolo, Dip. di informatica Università di Salerno, Baronissi (SA)
  1922. Sergio Portinari, insegnante, Vicenza 
  1923. Massimo Pescia, ingegnere, Milano
  1924. Giampaolo Campani, imprenditore, Prato 
  1925. Andrea Morano, system administrator, Bari
  1926. Franco Uggetti, avvocato, Bergamo
  1927. Flavio Samar, avvocato, Gorizia (GO)
  1928. Bentivedo Umile, assistente sociale, Bisignano (CS)
  1929. Liborio Mauro Bonadonna, studente di economia, Catania
  1930. Alberto Magnani, avvocato, Parma
  1931. Gabriella De Marchi, imprenditore, Corigliano C. (CS)
  1932. Marco Artioli, consulente, Mantova
  1933. Vanni Bertini, consulente bibliotecario, Fiesole (FI)
  1934. Carlo Crucitti, imprenditore, Catanzaro Lido
  1935. Vincenzo Fedele, Professore, Cosenza
  1936. Matteo Dal Bò, studente, Bologna
  1937. Gaetano Ferrara, consulente di e-commerce, San Lorenzo Maggiore (BN)
  1938. Andrea Pellegrini, impiegato, Lucca
  1939. Massimo Marrone, studente, Viterbo
  1940. Alessandro Pisani, studente in economia, Cremona
  1941. Gabriele Bianchini, ingegnere, Lucca
  1942. Leonardo Lanzi, fisico, Firenze
  1943. Milena Zanotelli, grafica, Vicenza 
  1944. Andrea Giuliano, analista di sistema, Roma
  1945. Filippo Natoli, studente corso di dottorato di ricerca, Pavia
  1946. Giancarlo Ancona, impiegato pubblica istruzione, Roma
  1947. Massimiliano Panichi, ingegnere, Firenze
  1948. Dante Picca, consulente, Roma
  1949.  
  1950. Chiara Balzarotti, studentessa universitaria, Lazzate (Mi)
  1951. Federico Barbolini, allestitore, Modena
  1952. Giovanni Palma, impiegato, Roma
  1953. Antonio Corleo, assistente socio-ereditario, Palermo
  1954. Milco Arcelaschi, ingegnere, Ardenno (SO)
  1955. Adriana Stilo, docente di informatica, Roma
  1956. Umberto Favarato, commerciante, Arzergrande (PD)
  1957. Alessandra Pranovi, insegnante, Vicenza
  1958. Federico Costantini, praticante avvocato, Udine
  1959. Alessandro Manzini, sistemista, Firenze
  1960. Luca Moschini, imprenditore, Piacenza
  1961. Martino Bana, programmatore e sistemista, Milano
  1962. (Nominativo cancellato su richiesta dell'interessato)
  1963. Nazzareno Pedicelli, analista programmatore, Roma
  1964. Roberto Manno, dottore in giurisprudenza, Barletta
  1965. Andrea Marini, dottorando in fisica, Roma
  1966. Simone Sbaraglia, ricercatore, Roma
  1967. Ciro Tarini, web product manager e content developer, Firenze
  1968. Antonello Romeo, dottore in Scienze dell'Informazione (impiegato), Torino
  1969. Adolfo Paravano, consulente, L'Aquila
  1970. Ercole Castellani, commerciante, Livigno (SO)
  1971. Giorgio Pastore, ricercatore universitario, Trieste
  1972. Marco Gaeta, commercialista, Napoli
  1973. Davide Gaeta, avvocato, Napoli
  1974. Elisabetta Di Giuliomaria, impiegata amministrativa, Milano
  1975. Ludovico Romano, programmatore, Trento
  1976. Paolo Nuti, amministratore delegato di MC-link
  1977. Salvatore Macrì, ADICONSUM, Lecce
  1978. Tonino D'Amore, tecnico informatico, Avezzano (AQ)
  1979. Nives Trevisan, docente di informatica scuola superiore, San Floriano (VR)
  1980. Paolo Marsi, webmaster, Casalmaiocco (LO)
  1981. Eros Forenzi, bancario, Sondrio
  1982. Simona Mochi, programmatrice, Roma
  1983. Giancarlo Cavalleri, professore universitario, Brescia
  1984. Davide Zanino, dirigente, Cossato (BI)
  1985. Antonio Sambuco, project manager, Udine
  1986. Andrea Valdambrini, programmatore, Grosseto
  1987. Gaetano Campagna, programmatore, Bari
  1988. Francesco Ravanini, ricercatore INFN, Bologna
  1989. Stefano Russolo, libero professionista, Treviso
  1990. Mario Monteleone, impiegato, Baronissi (SA)
  1991. Cosimo Casalino, operaio, Brindisi
  1992. Emiliano Cirronis, impiegato pubblico, Cagliari
  1993. Tommaso Matteo Bartoli, studente in giurisprudenza, Firenze (FI)
  1994. Rocco Foti, assistente amministrativo nella scuola, Torino
  1995. Gian Maria Romanato, laureando in ingegneria informatica, Padova
  1996. Flora Staglianò, traduttrice, Roma
  1997. Paolo Di Patria, studente di ingegneria informatica, Padova
  1998. Sandro Veronese, insegnante, Legnaro (PD)
  1999. Salvo Squatrito, programmatore, Catania
  2000. Carlo Vecchiato, consulente informatico, Trezzano sul Naviglio (MI)
  2001. Roberto Toniolo, studente, Modena
  2002. Riccardo Poli, studente, Tavarnelle V.P. (FI)
  2003. Lorenzo Ansaloni, studente ingegneria informatica, Nonantola (MO)
  2004. Dario Gelmini, studente ingegneria informatica, Soliera (MO)
  2005. Erik Lusetti, studente ingegneria elettronica, Reggio Emilia
  2006. Claudio Corsini, studente ingegneria elettronica, Campogalliano (MO)
  2007. Carlo Salvatore, esperto informatico, Ortona (CH)
  2008. Angela Moschini, agente immobiliare, Portovenere (SP)
  2009. Massimiliano Bavo, sistemista, Lecco
  2010. Donato Di Mauro, avvocato , Siracusa
  2011. Nicola Giordani, studente di informatica, La Spezia
  2012. Raffaele Guerriero, laureato in fisica, Pisa
  2013. Giuseppe Sosa, studente d'informatica e operaio saldatore, Isorella (BS)
  2014. Emanuele Macciò, impiegato, Sesto San Giovanni (MI)
  2015. Marcello Cardia, impiegato, Cagliari
  2016. Marco Manenti, studente, Brescia
  2017. Walter Bonaventura, barman e studente in filosofia, Rovereto (TN)
  2018. Alessandro Bondi, studente in informatica, Ravenna
  2019. Francesco-Saverio Caccavella, redattore web, Roma
  2020. Piero Rossi, libero professionista, Aosta
  2021. Omar Schiaratura, studente, Riccione (RN)
  2022. Mario Cester, ingegnere, Ivrea (TO)
  2023. Alessandro Falaschi, ricercatore Universitario, Roma
  2024. Oskar Mayr, imprenditore, Ortisei (BZ)
  2025. Serenella Saccon, studente in giurisprudenza, Albizzate (VA)
  2026. Aldo Lazich, militare, Taranto
  2027. Michele Orsenigo, responsabile information security, Milano
  2028.  
  2029. Stefano Carlotto, ingegnere informatico, La Spezia
  2030. Paolo Baldini, consulente alla ricerca, Bologna
  2031. Leonardo Boselli, responsabile tecnico informatico DIC, Firenze
  2032. Ezio Trentuno, geometra, Grottazzolina (AP)
  2033. Filippo Spitale, imprenditore, Scandicci (FI)
  2034. Gianmaria Rugi, agente di commercio, Perugia
  2035. Monica Rosso, studentessa in giurisprudenza, Perugia
  2036. Stefano Riccio, ingegnere informatico, Modena
  2037. Alessandro Peruzzi, educatore, Aosta
  2038. Giuseppe Gori, giornalista, Monza (MI)
  2039. Erich Kelder, elettrotecnico, Ortisei
  2040. Sergio Sanges, operaio, La Spezia
  2041. Daniela Brighi, ingegnere, Rimini
  2042. Andrea Nicosia, impiegato, Roma
  2043. Vito Gerardo Roberto, studente, Roscigno (SA)
  2044. Bruno Proietti, tecnico informatico, Latina