Cookie free: nessun "biscotto" per spiare i lettori

InterLex - RIVISTA DI DIRITTO TECNOLOLOGIA INFORMAZIONE

N. 563

Anno XXI - 15 settembre 2017

 

 

La multa a Facebook rivela i trattamenti illeciti degli OTT

In Spagna il l'Autorità per la privacy ha inflitto a Facebook una multa di 1,2 milioni per la violazione delle norme sul trattamento dei dati. La decisione apre uno spiraglio sui trattamenti operati dai padroni dei Big Data in spregio delle leggi. 

Privacy e sicurezza - Manlio Cammarata - 15 settembre 2017 Leggi tutto

Il provvedimento dell'Agencia Española de Protección de Datos

  24 ottobre: il programma del convegno a Villa Lubin

Se il paziente muore perché l'allarme è spento: il diritto alla salute nell'era digitale

- Sergio Pillon - 15 settembre 2017 Leggi tutto

Nel Codice dell'amministrazione digitale la firma elettronica vale meno di un pezzo di carta non firmato

- Gianni Buonomo - 4 settembre 2017 Leggi tutto

L'art. 25 del GDPR: dalla privacy by default al principio di minimizzazione o necessità nel trattamento dei dati

- Alessandro Dario Cortesi - 4 settembre 2017 Leggi tutto

Superare la distinzione fra "aeromodelli" e "sistemi aeromobili a pilotaggio remoto" (droni), ai fini della tutela della privacy

- Elisabetta Parisi - 4 settembre 2017 Leggi tutto

Il contrasto alla criminalità online: non solo pretesa di tutela dei diritti, ma anche assolvimento dei doveri 

- Paolo Galdieri - 27 luglio 2017 Leggi tutto

L'internet delle cose insicure: quanti morti possiamo accettare?

  - Corrado Giustozzi - 27 luglio 2017 Leggi tutto

"Incompatibilità con i diritti fondamentali": la Corte di giustizia UE boccia l'accordo col Canada sui dati personali delle prenotazioni dei voli

Se ne parla in questi giorni anche in Italia. Il tema è sempre il bilanciamento tra diritto alla riservatezza e lotta al terrorismo. Il Parere dei giudici di Lussemburgo giunge a conclusioni che non potranno essere ignorate.

Corte di giustizia dellUnione europea - Parere 1/15 del 26 luglio 2017

Certificazioni privacy: fermi tutti, aspettiamo il Garante

«Il Garante Privacy e ACCREDIA richiamano l’attenzione sulla necessità di attendere la definizione di criteri e requisiti comuni per la conformità delle certificazioni in materia di protezione dati al Regolamento UE 2016/679».

Privacy e sicurezza - 19 luglio 2017 Leggi tutto

Aggiornamento - 25 luglio

Controlli sui lavoratori: i Garanti UE soffiano sul fuoco

Anche dopo la riscrittura dell'art. 4 dello Statuto dei lavoratori, è sotto gli occhi di tutti il pantano interpretativo sui controlli a distanza. E’ in questo contesto che va letto il nuovo intervento del Gruppo dei garanti europei.

Privacy e sicurezza - Paolo Ricchiuto - 19 luglio 2017 Leggi tutto

Quattro domande sulla conservazione "sostitutiva"

In attesa delle nuove regole tecniche, suscita qualche dubbio una novità del Codice dell'amministrazione digitale, che esonera il privato dall'obbligo di conservare documenti già conservati per legge da una PA.

Amministrazione digitale - Andrea Attilio Grilli - 19 luglio 2017 Leggi tutto

L'ePrivacy in bilico mentre Google allunga i tentacoli

Il fuoco incrociato contro la proposta di regolamento UE sulla protezione dei dati nelle comunicazione elettroniche rischia di indebolirlo e ritardarne l'approvazione. E ora Google cattura i dati anche delle carte di credito...

Privacy e sicurezza - Manlio Cammarata - 6 luglio 2017 Leggi tutto

Lo stato della discussione secondo la Presidenza di Malta

La comunicazione della Presidenza dell'Estonia

Il testo della proposta di regolamento "ePrivacy"

Ciao Stefano, campione di libertà

Su Repubblica.it di questa mattina la prima notizia è proprio sopra l'ultima di ieri, come vuole la sintassi del web. Anche se l'accostamento è del tutto casuale, testimonia l'attualità del pensiero e dell'azione di Stefano Rodotà. 
La Repubblica del 24 giugno 2017

Privacy e sicurezza - Manlio Cammarata - 24 giugno 2017 Leggi tutto

Stefano Rodotà, il diritto e i diritti dei cittadini

Vent'anni fa nasceva la normativa sulla protezione dei dati personali. Artefice dell'introduzione in Italia di questo complesso di principi giuridici è stato Stefano Rodotà, insigne giurista e fiero sostenitore dei diritti del cittadino, dell'Uomo.

Privacy e sicurezza - Claudio Manganelli - 24 giugno 2017 Leggi tutto

Rodotà: prima di tutto semplificare

Questa è la prima, lunga intervista rilasciata a InterLex da Stefano Rodotà, appena un mese dopo l'entrata in vigore della legge 675. E' illuminante rileggerla oggi, a vent'anni di distanza, e non solo per ricordare "come eravamo".

Intervista di Manlio Cammarata - 11 giugno 1997 Leggi tutto

Un reperto da studiare: il Grande Fratello vent'anni fa

«Qualcuno vi sta spiando anche in questo momento». Queste parole sembrano di oggi, ma sono state scritte una ventina di anni fa da Fabrizio Zampa, su una pagina dispersa nella Rete e trovata per caso...

Privacy e sicurezza - Manlio Cammarata - 22 giugno 2017 Leggi tutto

La cittadinanza digitale: aggiornato il programma del Forum

Faremo il punto l'8 settembre con un web seminar dall'aula magna di Unitelma Sapienza. Il 6 ottobre si terrà il convegno conclusivo a Roma, nel "Parlamentino" di Villa Lubin. Sono in arrivo i nuovi interventi online.

- 22 giugno 2017 Leggi tutto

I rischi dei Big Data, indagine congiunta di tre Garanti

AGCOM, Antitrust e Garante privacy hanno dato il via a un'indagine congiunta sui Big Data. Concorrenza, libertà di informazione e protezione della vita privata sono i grandi temi sotto la lente delle tre autorità di garanzia.

Privacy e sicurezza - Manlio Cammarata - 6 giugno 2017 Leggi tutto

AGCOM - Delibera N. 217/17/CONS - Avvio di un'indagine conoscitiva sui Big Data

Il blogger e la legge. Nessun obbligo preventivo, ma...

«Sono un privato, non ho partita IVA, non sono giornalista. Sto per pubblicare un sito. Ci sono obblighi legali? C'è tanta confusione nelle informazioni sul Web». Non sono più in molti a porsi questi problemi, ma è bene fare chiarezza.

Le regole dell'internet - (M. C.) - 6 giugno 2017 Leggi tutto

Tra Codice e Regolamento, che cosa "si applica" oggi?

Fra le centinaia di dubbi interpretativi sulla "entrata in vigore" del Regolamento 679, si discute di come si debba leggere l’art. 99. Cosa significa che il Regolamento è già in vigore, ma è "applicabile" dal 25 maggio 2018?

Privacy e sicurezza - Paolo Ricchiuto - 25 maggio 2017 Leggi tutto

Regolamento UE 679/216. E' passato un anno, inutilmente


In questo foglietto di calendario c'è la data di inizio della "nuova era" della protezione dei dati personali, con l'entrata in vigore del regolamento UE 2016/679. Ma tutti aspettano il 25 maggio 2018, quando la "rivoluzione" dovrà essere finita. Il conto alla rovescia non risolve i problemi dei titolari, mentre il Legislatore e il Garante non fanno chiarezza sulle regole da applicare.

Privacy e sicurezza - Manlio Cammarata - 25 maggio 2017 Leggi tutto

Vulnerability by design: WannaCry è solo l'inizio

Il 12 maggio 2017, il giorno di WannaCry, segna probabilmente l'inizio di una nuova "era" delle tecnologie: quella degli attacchi informatici su vasta scala, favoriti dall'insicurezza intrinseca dei sistemi tecnologici.

Privacy e sicurezza - Manlio Cammarata - 17 maggio 2017 Leggi tutto

Bitcoin, la moneta virtuale per transazioni reali  

Un attacco cibernetico di portata mondiale. Gli hacker hanno attaccato centinaia di migliaia di computer e ne hanno cifrato i contenuti. Si deve pagare un riscatto in Bitcoin per riavere i propri dati. Ma che cosa sono i Bitcoin?

Privacy e sicurezza - M. Ceria - M. Sala - 17 maggio 2017 Leggi tutto

FORUM20 LA CITTADINANZA DIGITALE

La lezione di WannaCry: gestire le retrovie per vincere la guerra

- Andrea Gelpi - 17 maggio 2017 Leggi tutto

Tra la persona e l'algoritmo: l'internet vent'anni dopo


L'8 maggio 1997 entrava in vigore la legge 675/96 "Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali". Legge attesa, molto discussa durante i passaggi parlamentari, ma che ha segnato nel bene e nel male gli inizi della diffusione dell'internet nel nostro Paese, con le prime riflessioni sul rapporto tra attività in Rete e vita privata.
Il 1997 fu un anno-chiave per il diritto delle tecnologie dell'informazione e l'informatica giuridica: oltre alla legge sulla privacy, furono varate le  norme fondamentali sulla firma digitale e fu istituita l'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni.
  - 8 maggio 2017 Leggi tutto

Giovanni Buttarelli: la privacy dei prossimi vent'anni

In Italia ha curato l'iter parlamentare della legge 675/96 e poi del "Codice privacy". Ora, come super-Garante europeo, ha un ruolo determinante nella formazione della normativa di seconda generazione. Giovanni Buttarelli risponde a una serie di domande sull'efficacia del Regolamento 679/2016 per la protezione della nostra vita privata, nell'era dei Big Data e della profilazione.

- Intervista di Manlio Cammarata - 8 maggio 2017 Leggi tutto


Protezione dei dati personali nelle burocrazie pubbliche digitali: diario breve di un processo culturale "ancora" tutto da formare 

- Donato A. Limone - 8 maggio 2017 Leggi tutto

L'archivista dà efficacia alla perfezione (giuridica)

- Gianni Penzo Doria - 8 maggio 2017 Leggi tutto

Vent’anni dopo. La protezione dei dati personali tra nuove norme e nuove tecnologie. Data Protection e Blockchain

- Marco Maglio - 8 maggio 2017 Leggi tutto

L’intermediazione del lavoro tra regole privacy e Legge Biagi: il complesso mestiere di chi pubblica annunci di lavoro

- Eugenio Prosperetti - 8 maggio 2017 Leggi tutto

1997-2017: la privacy retrocessa in serie B

- Claudio Manganelli - 8 maggio 2017 Leggi tutto

I troppi problemi di email, PEC e processo civile telematico

- Luca Maria De Grazia - 8 maggio 2017 Leggi tutto

Gli interventi nei Forum del 1995, 1996, 1997 e 2005

Più di cento interventi - in molti casi brevi saggi - che ricostruiscono i primi dieci anni del diritto delle tecnologie in Italia. Per capire da dove siamo partiti e per contare i tanti problemi che non hanno ancora trovato una soluzione.

- 28 aprile 2017 L'indice generale

La cittadinanza digitale: discutiamone in un nuovo Forum

Tra pochi giorni, l'8 maggio, questa rivista compirà vent'anni. La data del primo numero non fu scelta a caso: il giorno dell'entrata in vigore della legge sulla protezione dei dati personali, primo atto della nascente "cittadinanza digitale".

- Manlio Cammarata - 19 aprile 2017 Leggi tutto

 

Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Roma con il n. 585/97 - Direttore responsabile Manlio Cammarata - P. IVA 13001341000

© Manlio Cammarata/InterLex 2017 -  Informazioni sul copyright